Elite Deutsche Bank Lounge, al via la seconda classe di aziende che partecipano al programma di Borsa Italiana

Deutsche BankPrende avvio oggi presso la sede di Borsa Italiana a Milano la seconda Elite Deutsche Bank Lounge: una classe costituita da 15 virtuose aziende clienti della banca che entrano in Elite, programma di Borsa Italiana per accelerare la crescita delle imprese.

La Elite Deutsche Bank Lounge è stata lanciata un anno fa con la prima classe costituita da 17 società selezionate da Deutsche Bank, a seguito della partnership più ampia siglata tra la banca ed Elite con l’obiettivo di supportare le piccole e medie imprese con un fatturato fino a 250 milioni di euro in percorsi di sviluppo del business sia sul mercato domestico che estero.

La seconda classe della Lounge è composta da 15 società che si vanno ad aggiungere alle già 477 imprese provenienti da 25 Paesi che costituiscono Elite.

Nello specifico si tratta di aziende distribuite sul territorio nazionale, con una particolare concentrazione in Campania e in Toscana. Operano in vari settori tra cui l’alimentare, l’arredamento e l’ingegneria industriale. Deutsche Bank ha contribuito economicamente al loro accesso ad elite, versando una percentuale della quota partecipativa.

“Siamo molto soddisfatti di annunciare l’avvio della seconda classe  ha commentato Silvio Ruggiu, responsabile della rete filiali di Deutsche Bank in Italia -. Nel complesso sono oltre 30 le pmi che stiamo accompagnando in questo percorso prestigioso con l’obiettivo di contribuire non solo alla loro specifica crescita ma anche a quella dell’industria del nostro Paese. Da sempre, infatti, siamo accanto alle realtà imprenditoriali italiane capaci di cogliere le sfide odierne, innovandosi, internazionalizzandosi e valutando le numerose opportunità sul mercato. Elite permette di avere una formazione di alto livello per innescare il percorso di cambiamento culturale e organizzativo, necessario per intraprendere queste scelte”.

Oggi un gruppo di 15 nuovi imprenditori eccellenti si unisce alla community Elite per dare un ulteriore impulso al percorso di crescita delle imprese che rappresentano. Il modello della Lounge in Elite rappresenta un’interessante ed innovativa evoluzione nel legame banca-impresa – ha dichiarato Luca Peyrano, ceo di Elite –. Siamo certi che grazie al supporto di Deutsche Bank in Italia le nuove aziende potranno acquisire gli strumenti manageriali necessari per una crescita a livello internazionale e avranno l’opportunità di confrontarsi all’interno di una community di imprenditori eccellenti caratterizzati da una forte ambizione e grandi aspirazioni”.

Il programma Elite per la squadra di Deutsche Bank prevede nella sua prima fase 4 moduli formativi per un totale di otto giornate (tra marzo e luglio) suddivise in tematiche quali la crescita e l’internazionalizzazione, governance e organizzazione, ruolo del cfo e fundraising. Segue una seconda fase – a cui attualmente stanno partecipando le aziende della prima Elite Deutsche Bank Lounge, con workshop formativi nell’arco temporale di un anno; l’organizzazione di company check-up con un team di consulenti coordinati da Borsa Italiana per verificare i cambiamenti da mettere in atto per perseguire il percorso di crescita. Alla fine del percorso le aziende otterranno il certificato Elite.

Elite Deutsche Bank Lounge, al via la seconda classe di aziende che partecipano al programma di Borsa Italiana ultima modifica: 2017-03-09T13:37:10+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA