Enasarco, 700.000 euro per il sostegno al reddito a favore degli iscritti per infortunio, malattia e ricovero

23

Enasarco LogoNel limite massimo di spesa annua di 700.000 euro, la Fondazione Enasarco, allo scopo di favorire il sostegno al reddito degli iscritti che, per infortunio, malattia o ricovero, si trovano nella documentata impossibilità a svolgere l’attività di agenzia per un limitato periodo di tempo (21 giorni consecutivi, esclusi il primo e l’ultimo giorno dell’evento), dispone l’erogazione di un contributo pari a 1.500 euro.

Si tratta di un sostegno straordinario al reddito degli iscritti attivi, in caso di sospensione dell’attività lavorativa dovuta ad infortunio, malattia o ricovero, che affianca e non sostituisce la polizza assicurativa stipulata con Rbm Assicurazione Salute.

È possibile usufruire della prestazione Enasarco una sola volta nel 2019, anche nell’ipotesi di più infortuni, malattie o ricoveri.

Le domande dovranno essere presentate entro il 31 gennaio 2020, pena la decadenza del diritto.