Enasarco, massimali provvigionali e minimali contributivi 2019

183
Enasarco LogoL’Enasarco ha stabilito i minimali contributivi e i massimali provvigionali per il 2019.
Per il 2019 infatti la Fondazione, a seguito della pubblicazione da parte dell’Istat del tasso di variazione annua dell’indice generale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, ha aggiornato tali importi, che sono così determinati:
Agente plurimandatario
  • Il massimale provvigionale annuo per ciascun rapporto di agenzia è pari a 25.554 euro (a cui corrisponde un contributo massimo di 4.216,41 euro).
  • Il minimale contributivo annuo per ciascun rapporto di agenzia è pari a 428 euro (107 euro a trimestre).
Agente monomandatario
  • Il massimale provvigionale annuo per ciascun rapporto di agenzia è pari a 38.331 euro (a cui corrisponde un contributo massimo di 6.324,61 euro).
  • Il minimale contributivo annuo per ciascun rapporto di agenzia è pari a 856 euro (214 euro a trimestre).
Vi rammentiamo che l’aliquota contributiva per il 2019 è del 16,5%, di cui 8,25% a carico della ditta preponente e 8,25% a carico dell’agente operante in forma individuale o societaria o associata, eccezion fatta per i rapporti di agenzia con agenti costituiti in forma di società di capitali, per le quali rimane invariato l’importo del 4%, di cui l’1% a carico della società e 3% a carico della preponente nella fascia fino a € 13.000.000.