Ergo Italia sempre più “green”: menzione d’onore al “Zerofootprint re-skinning Award 2011”

Edificio modello in termini di sostenibilità ambientale. Con questa motivazione Ergo Italia ha ricevuto la menzione d’onore per Ergo Tower, la sede italiana della compagnia assicurativa del Gruppo Munich Re, nell’ambito del concorso internazionale The Zerofootprint re-skinning Award: infatti, il progetto di riqualificazione energetica che ha promosso l’edificio da classe D a classe A ha premiato la politica “green” di Ergo.

Il restyling architettonico dell’immobile di Via Pampuri a Milano, durato da novembre 2007 a maggio 2009, adotta diverse soluzioni per il risparmio di energia: l’isolamento delle murature tramite rivestimento “a cappotto” e pareti ventilate; la sostituzione dei vetri con elementi vetrati ultrachiari per aumentare il livello di daylighting; l’installazione di dispositivi di controllo solare a lamelle orientabili e regolabili per sfruttare al meglio la luce naturale e ridurre il consumo di energia elettrica; l’integrazione di un impianto fotovoltaico ad alta efficienza. I benefici ambientali ottenuti grazie al restyling dell’edificio si traducono in una riduzione del 40% del consumo totale di energia primaria (che comprende riscaldamento a gas, l’elettricità per il riscaldamento e raffreddamento).

Ergo Italia sempre più “green”: menzione d’onore al “Zerofootprint re-skinning Award 2011” ultima modifica: 2011-11-07T17:09:37+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: