Experian, servono controlli antifrode più rapidi. Consumatori UK scontenti per le lungaggini online

 

Queste procedure sono ormai comuni a tutti i siti di e-commerce, banche, assicurazioni, viaggi etc. e possono arrivare anche a 5 minuti per i servizi bancari, ma a non più di 3 per il gaming online.

L’insofferenza a lunghe procedure di verifica è più alta tra i giovani (25-35 anni), con una punta del 48% e cala, ma  di poco, nelle generazioni più mature, dal 46% della fascia 35-54 anni, al 40% degli over 55.

Ma per i consumatori non tutti i servizi offerti online sono uguali. Per alcuni si è disposti a sopportare i controlli più a lungo che per altri, ritenuti meno delicati. Infatti, per i controlli antifrode si è disposti ad attendere anche 5/6 minuti per i servizi delle compagnie di assicurazione o delle banche, ma non più di 4 per l’e-commerce e di 3 per i giochi e le scommesse on line.

Experian riporta, settore per settore, i tempi medi di attesa per il completamento delle procedure antifrode: 5 minuti per online banking, telecomunicazioni e trasporti, 4 per retail e 3 minuti per il gaming.

 

Experian, servono controlli antifrode più rapidi. Consumatori UK scontenti per le lungaggini online ultima modifica: 2012-01-26T12:33:58+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: