Extrabanca e IBL Banca: siglato accordo di distribuzione per potenziare le offerte di entrambe le banche

{jcomments on}IBL Banca a sua volta offrirà i prestiti personali di Extrabanca, ideati per rispondere alle esigenze emergenti dei cittadini stranieri.

 

Extrabanca, il primo istituto di credito italiano dedicato ai cittadini immigrati in Italia, e il gruppo bancario IBL Banca, specializzato nel credito personale e in particolare nei finanziamenti tramite cessione del quinto, hanno siglato un accordo di distribuzione per ampliare le rispettive gamme di offerta.
A seguito della partnership, i clienti di Extrabanca avranno accesso ai servizi di IBL Banca relativi ai prestiti personali tramite la cessione del quinto dello stipendio.
IBL Banca a sua volta offrirà alla clientela la possibilità di sottoscrivere nelle sue filiali di Milano i prestiti personali di Extrabanca, ideati per rispondere alle specifiche esigenze dei cittadini immigrati.

Attraverso la partnership di distribuzione siglata con IBL Banca arricchiamo l’offerta disponibile per una parte importante della nostra clientela, rappresentata dai lavoratori dipendenti – ha dichiarato Alberto Rabbia, chief operating officer di Extrabanca –. I prestiti con cessione del quinto del nostro Partner rispondono pienamente ai criteri di immediatezza, di semplicità e di trasparenza di prezzo che contraddistinguono la nostra offerta”.

L’accordo con Extrabanca ci permette di rispondere in maniera dedicata alla richiesta di accesso al credito da parte delle famiglie e dei cittadini stranieri che lavorano in Italia e sono in costante crescita – ha commentato Fabio Pieri, responsabile di rete del gruppo Bancario IBL Banca – e di mettere a loro disposizione la nostra esperienza specialistica e pluriennale nella cessione del quinto”.

Extrabanca e IBL Banca: siglato accordo di distribuzione per potenziare le offerte di entrambe le banche ultima modifica: 2010-07-15T13:57:01+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: