Factoring, Assifact: nel I semestre volumi d’affari in crescita dell’11,9%

9

Assifact Logo UltimoA fine giugno il volume d’affari complessivo del factoring misurato da Assifact, l’associazione che riunisce gli operatori italiani del settore, risulta in crescita dell’11,92% rispetto ai primi sei mesi dell’anno precedente. Segno positivo anche per i crediti in essere (+2,43%) e per gli anticipi e corrispettivi pagati (+2,93%). 

“Una crescita a doppia cifra con l’economia nazionale virtualmente in stagnazione – ha affermato Alessandro Carretta, segretario generale di Assifact e professore di Economia degli Intermediari finanziari all’Università di Roma Tor Vergata – dimostra ancora una volta la funzione fondamentale del factoring per il finanziamento delle imprese e delle catene di fornitura”.

190930_factoringL’Assifact, Associazione italiana per il factoring, ente apolitico e senza fini di lucro, è stata costituita nel 1988 con l’intento di aggregare gli operatori di factoring e favorire uno sviluppo efficiente del mercato del factoring. L’Associazione si propone quindi di collaborare all’analisi ed alla soluzione delle problematiche interessanti il factoring, attraverso un’attività di studio, informazione ed assistenza tecnica a favore dei propri Associati, ed un’azione concertata di rappresentanza degli interessi del comparto nei confronti del sistema economico e finanziario, delle Autorità monetarie e di vigilanza, dei pubblici poteri.