Fed pronta a un rialzo dei tassi

Federal Reserve Fed

La sede della Fed a Washington

La Fed è pronta ad alzare i tassi. L’economia statunitense dovrebbe proseguire il proprio trend di crescita “moderata” e questo potrebbe permettere alla banca centrale Usa una crescita “graduale” dei tassi di interesse. Questa l’indicazione che arriva dall’audizione in commissione banche del Senato da Janet Yellen, presidente della Federal reserve, che tra le altre cose ha anche ribadito la propria intenzione di restare al suo posto fino al termine del mandato, che spirerà nel 2018.

Nel caso di un ulteriore miglioramento sul fronte occupazionale e di un’inflazione in crescita verso il target del 2%, “sarebbe appropriato un ulteriore aggiustamento” del tasso federale, ha spiegato Yellen. Le previsioni presentate alla fine dell’anno scorso dalla Fed sembravano indicare una possibilità di tre rialzi nel corso di quest’anno.

Yellen non ha mancato di lanciare un velato allarme sull’incertezza legata alle scelte della nuova amministrazione guidata da Donald Trump: “I cambiamenti nella politica fiscale o in altre politiche – ha dichiarato – potrebbero modificare lo scenario economico”, sebbene sia “troppo presto per sapere quali cambiamenti saranno varati e quali effetti economici avranno”.

Fed pronta a un rialzo dei tassi ultima modifica: 2017-02-16T16:53:48+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: