Fiaip, Lupidii: “Bene il Fondo di Garanzia promosso dal Ministero della Gioventù”

Fiaip esprime viva soddisfazione per la creazione di un fondo di garanzia che sarà costituito per l’acquisto della prima casa per le giovani coppie o i nuclei famigliari con un solo genitore.

Un fondo di garanzia a prima richiesta – dichiara Samuele Lupidii, vicepresidente nazionale Fiaip con delega alla Mediazione Creditizia –  ha una valenza senz’altro positiva per il mercato del credito immobiliare”.Per Fiaip molto spesso si sono introdotti contributi a pioggia, in conto capitale o in conto interessi, che erano poco più che un palliativo. Un fondo di garanzia funziona come “moltiplicatore” delle risorse lasciando agli istituti di credito il diritto/dovere di fare il loro mestiere e la loro funzione sociale.
Cinquanta milioni di euro – continua Lupidiì – possono pertanto servire per tante giovani coppie o nuclei famigliari con unico genitore. I tassi applicabili (spread compresi) ci sembrano in linea con la fascia bassa del mercato quindi bene anche in questo caso”.

Ora – ricorda il responsabile della Mediazione Creditizia di Fiaip –  bisognerà vigilare affinché un provvedimento di questo genere, che sicuramente sarà di stimolo per una certa fascia di mercato, non venga vanificato da qualche tassa aggiuntiva sugli immobili”.
Per Fiaip infatti nuove imposte sulle casa, al contrario, deprimerebbero il mercato immobiliare togliendo, di fatto, tutto l’appeal anche al Fondo di Garanzia  lanciato in questi giorni dal Ministro della Gioventù  Giorgia Meloni.

Fiaip, Lupidii: “Bene il Fondo di Garanzia promosso dal Ministero della Gioventù” ultima modifica: 2011-09-01T13:12:35+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: