Fiaip: Pnnr, bene Draghi su Superbonus 110% fino a 2023

Gian Battista Baccarini, presidente Fiaip

Plaudiamo il premier Mario Draghi per l’annunciata proroga del Superbonus 110% a tutto il 2023 e per l’impegno a semplificarne le procedure di accesso così come proposto in più occasioni da Fiaip. Ringraziamo tutte le forze politiche che in Parlamento hanno supportato tali istanze. Rendere accessibile tale misura, semplificando e snellendone gli adempimenti burocratici, è un’esigenza trasversalmente riconosciuta da tutta la rappresentanza del comparto immobiliare”.

Così il presidente della Fiaip Gian Battista Baccarini, commentando l’intervento in Parlamento del presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi sul Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnnr).

Inserire il Superbonus nella prossima Legge di Bilancio e prorogarlo fino al 2023 è un impegno preciso del Capo del Governo che consente una prospettiva positiva per i tanti cittadini, soprattutto nei contesti condominiali, che stanno concretamente valutando di riqualificare, consolidare ed efficientare energeticamente il proprio immobile confidando in tale misura – ha aggiunto il presidente della Fiaip -. Ora sono necessarie riforme strutturali, rilanciare gli investimenti e la crescita economica sostenibile accelerando il processo di rigenerazione urbana”.