Fide, ripresa l’attività di erogazione diretta

Fide LogoLa Fide SpA, intermediario finanziario iscritto nell’elenco di cui all’art. 106, vecchia versione, del Tub, con sede a Larino (CB) ha di recente ripreso l’attività di erogazione diretta di finanziamenti contro cessione e delegazione di pagamento di quote della retribuzione o pensione.

La società, a fronte della abbondante liquidità di cui dispone, derivante dal graduale rientro dei prestiti erogati in passato, ha deciso di riprendere l’attività di erogazione diretta dei finanziamenti in cui si è da tempo specializzata.

La ripresa delle erogazioni dirette, si legge in una nota, contribuirà allo sviluppo e al rafforzamento della rete di vendita, che può disporre attualmente, oltre ai finanziamenti distribuiti per conto di altri intermediari finanziari, anche del prodotto diretto.

Il ripristino dell’attività di concessione di finanziamenti, sia pure al momento per volumi che non consentono di soddisfare completamente la domanda che proviene dalla rete di vendita, che costituisce l’attività esclusiva riservata dalla legge agli intermediari finanziari, permette inoltre di guardare con una certa serenità alla prossima attuazione della riforma del settore, con l’istituzione dell’albo unico previsto dalla nuova versione dell’art. 106 del Tub.

La Fide SpA, costituita nel 1986, opera fin dal 1993 quale erogatore diretto di prestiti contro cessione del quinto avvalendosi oltre che delle linee di credito fornite dal sistema bancario anche di mezzi propri rappresentati da un patrimonio di vigilanza di oltre 11 milioni di euro.

Fide, ripresa l’attività di erogazione diretta ultima modifica: 2014-08-10T10:12:54+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: