Fiditalia, accordo con Aran Cucine

Fiditalia LogoFiditalia, società del gruppo Société Générale presente da oltre 35 anni nel mercato del credito al consumo, e Aran, tra i primi produttori in Italia e leader italiano nell’export di cucine nel mondo, promuovono una nuova offerta finanziaria per l’acquisto di una cucina Aran a  “Tasso agevolato” (Taeg 3,76%, comprensivo di spese ed oneri accessori) e con rata differita: il consumatore inizia a rimborsare il finanziamento a febbraio 2017.

Ad esempio, un importo finanziato di 5.000 euro potrà essere restituito in 48 rate mensili da 111,69 euro (Tan 2,99%; Taeg 3,76%). In questo caso, l’importo totale dovuto è pari a 5.452,32 euro, comprensivo di interessi, spese di incasso rata (1,30 euro), spese invio rendiconto (1,20 euro all’anno, più imposta di bollo pari a 2,00 euro per saldi superiori a 77,47 euro). Al consumatore non sono richieste le spese di istruttoria per l’apertura della pratica. 

L’offerta è valida fino al 31 dicembre 2016, con pagamento della prima rata dopo 150 giorni dall’acquisto presso Aran (o i punti vendita aderenti all’iniziativa).

In più, chi decide di scegliere una cucina Aran potrà accedere a promozioni riservate per l’acquisto di elettrodomestici e, fino a dicembre  2016, potrà usufruire delle detrazioni fiscali.