Fiditalia taglia un quarto dei dipendenti

Patrick Gelin, amministratore delegato di Fiditalia, società di credito al consumo interamente controllata da Société Générale, il 7 marzo ha annunciato ai sindacati un piano di chiusura di gran parte della rete commerciale e revisione delle strutture centrali.

 

Verrà tagliata il 25% della forza lavoro: 166 esuberi su 695 dipendenti.
Saranno chiusi 12 punti credito e 19 filiali (Sassari, Palermo, Messina, Cosenza, Salerno, Frosinone, Roma Tiburtina, Perugia, Lucca, Modena, Parma, Ravenna, Udine, Verona, Mestre, Alessandria, Bergamo, Como e Milano Sud), mentre le 12 restanti verranno trasformate in entità territoriali. Le strutture centrali di Milano perderanno 82 dipendenti.

Vis: 1033

Fiditalia taglia un quarto dei dipendenti ultima modifica: 2011-03-12T10:21:02+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: