Fimaa entra nel capitale sociale di Credipass con una quota del 5%

166

Fimaa LogoFimaa e Credipass ancora più vicine. A seguito del rinnovo decennale della convenzione tra la società di mediazione creditizia Credipass e Fimaa Servizi, la Federazione italiana mediatori agenti d’affari, aderente a Confcommercio-Imprese per l’Italia, attraverso la collegata Fimaa Servizi s.r.l., entra nel capitale sociale di Credipass s.r.l., società controllata da Hgroup s.p.a., con una quota del 5%.

Si consolida così una collaborazione già avviata nel febbraio 2017.

Il presidente nazionale della Federazione italiana mediatori agenti d’affari, Santino Taverna, esprime la propria soddisfazione per aver, con questa ultima operazione, dato nuovo slancio alla collaborazione con Credipass che permetterà di garantire un servizio di eccellenza e una copertura capillare a clienti e operatori immobiliari, rendendo più efficiente il processo di compravendita immobiliare, dalla concessione del mutuo all’assicurazione, a vantaggio anche dei clienti-consumatori.

Credipass LogoPer Enrico Quadri, amministratore delegato di Hgroup, l’ingresso di Fimaa servizi s.r.l. nel capitale della controllata Credipass rappresenta lo sviluppo di un piano strategico che vedrà il gruppo impegnato per i prossimi 10 anni nell’offerta di servizi, strumenti e tecnologia ai soci Fimaa. L’obiettivo sarà quello di assistere e accompagnare i soci Fimaa nel processo di innovazione necessario all’ampliamento e al miglioramento della prestazione professionale a vantaggio degli utenti.