Firenze: bando garanzia mutuo a coppie, anche conviventi e gay

Il comune di Firenze aiuterà nell’acquisto della casa tutte le giovani coppie che abbiano una convivenza stabile, indipendentemente dal fatto che siano sposate e senza distinzione di sesso. Lo prevede il bando approvato nell’ottobre scorso e che verrà pubblicato questa settimana.

Il sostegno comunale consiste in un fondo di garanzia cui potranno accedere 100 giovani coppie inserite nella graduatoria che si dovessero trovare in comprovata difficoltà economica. Per loro è prevista una copertura delle rate di mutuo per un massimo di 10.000 euro e per una durata di 10 anni.

Potranno accedervi i giovani che non abbiano superato i 35 anni di età, residenti nel comune di Firenze (è sufficiente che almeno uno dei due lo sia stato per un periodo non inferiore a 5 anni), che abbiano acquistato da meno di 12 mesi o che acquisteranno entro 9 mesi dalla pubblicazione del bando una casa nel comune. Non è prevista una distinzione di sesso ma per le coppie non sposate è richiesta una convivenza, dimostrata con documenti alla mano, da almeno 3 anni.

Firenze: bando garanzia mutuo a coppie, anche conviventi e gay ultima modifica: 2010-01-11T10:24:42+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: