Firmato accordo tra Banca Antonveneta e Unindustria Treviso per finanziamenti agevolati alle imprese

“In questo periodo la liquidità è un problema  per molte piccole imprese – ha spiegato Riccardo Arnaboldi, vicepresidente di Unindustria Treviso delegato alla Finanza – che si aggrava quando vi sono esborsi consistenti di natura fiscale, retributiva e contributiva di fine esercizio per stipendi, premi, imposte, contributi. L’accordo con Antonveneta mette a disposizione delle imprese delle risorse aggiuntive a condizioni agevolate così da sostenerle in un momento di possibile crisi nella gestione della tesoreria aziendale. Ciò potrà consentire alle aziende di concentrarsi maggiormente sulla loro attività caratteristica, evitando di doversi concentrare su ulteriori problemi straordinari di natura finanziaria”.

“Nell’attuale situazione economica – ha dichiarato Nello Foltran, responsabile territori e clienti mercato est di Antonveneta – il ruolo delle banche è fondamentale. E se anche le banche sono delle imprese, e come tali risentono della congiuntura, non possono esulare  dal loro ruolo non prestando denaro. Antonveneta continua ad offrire credito alle imprese che lo meritano grazie anche alla collaborazione con istituzioni come Unindustria”.

Le aziende possono presentare la domanda di finanziamento presso una delle filiali di Banca Antonveneta, presentando l’attestazione di appartenenza all’Associazione rilasciata da Unindustria Treviso. Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 31 dicembre 2012.

 


Firmato accordo tra Banca Antonveneta e Unindustria Treviso per finanziamenti agevolati alle imprese ultima modifica: 2012-10-24T07:30:05+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: