Firmato l’accordo tra la Vnesheconombank e UBI Banca

 

Il documento è stato firmato dal presidente di Vnesheconombank Vladimir Dmitriev e dal vice-direttore generale, responsabile per l’attività internazionale, di UBI Banca Ettore Medda.

Lo scopo dell’Accordo è lo sviluppo della collaborazione con gli istituti finanziari italiani nell’ambito del sostegno alle piccole e medie imprese, compreso il finanziamento di progetti inerenti allo sviluppo innovativo ed alla modernizzazione.

Il documento prevede la concessione da parte del Gruppo Bancario UBI Banca di risorse finanziarie fino a un massimo di 50 milioni di euro, che possono essere erogate a banche russe con garanzia VEB per il finanziamento di progetti realizzati da PMI, nonché alla sua banca controllata “Banca russa per lo Sviluppo SpA” nell’ambito dell’implementazione di programmi statali di sostegno finanziario alle PMI effettuati dalla Vnesheconombank. Nell’ambito dell’accordo le risorse finanziarie di UBI Banca possono essere utilizzate dalla Vnesheconombank o dalla SpA Banca Russa di Sviluppo per la realizzazione di singoli progetti d’interesse per le aziende italiane.

Le parti hanno espresso la convinzione, che l’implementazione dell’accordo comporterà il miglioramento dell’interscambio tra la Russia e l’Italia per quanto riguarda i progetti di sostegno alla piccola e media imprenditoria.

Firmato l’accordo tra la Vnesheconombank e UBI Banca ultima modifica: 2010-12-05T21:35:23+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: