Fondiaria-Sai, affrancamento di parte degli avviamenti nel bilancio 2010

Fondiaria-Sai ha comunicato la decisione di “procedere all’affrancamento di parte degli avviamenti iscritti nel Bilancio Consolidato 2010, a fronte delle partecipazioni consolidate del Gruppo, avvalendosi della possibilità introdotta dal D.L. 98/2011”, come si legge nella nota del gruppo. Risulta complessivamente affrancabile un importo di circa 636 milioni di euro; l’operazione comporta un esborso immediato pari a circa 102 milioni di euro, a fronte di un risparmio di imposta pari a circa 218 milioni di euro.

Il margine di solvibilità corretto si accrescerà conseguentemente di circa 5,3 punti percentuali. Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari Massimo Dalfelli ha dichiarato che “l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato stampa corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili”.

Fondiaria-Sai, affrancamento di parte degli avviamenti nel bilancio 2010 ultima modifica: 2011-12-01T17:21:35+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: