Fondiaria-Sai: il cda delibera di formulare proposta economica per integrazione con il Gruppo Unipol

Il consiglio ha invitato Premafin e Milano Assicurazioni a riscontrare la proposta entro il 21 maggio p.v.. Per ragioni di riservatezza e opportunità, nell’attesa che i consigli della controllante e della controllata si pronuncino in merito alla proposta ricevuta, si ritiene opportuno non fornire indicazione sui contenuti della proposta stessa e sulle relative assunzioni valutative.

Inoltre, con riferimento all’offerta pervenuta da Sator Capital Limited e Palladio Finanziaria S.p.A., il consiglio ha deliberato di approfondire i termini della relativa proposta precisando che tale approfondimento sarà interrotto laddove la proposta formulata in relazione alla prospettata operazione di integrazione con il Gruppo Unipol fosse condivisa da tutte le società coinvolte.

Il consiglio, infine, ha preso atto che, successivamente alla riunione del 10 maggio 2012, ad esito di una verifica effettuata, il Dott. Mei ha rilevato che, a tale data, era per lui decorso il novennio dall’assunzione della carica di amministratore in Fondiaria-SAI, avvenuta in data 29 aprile 2003. In relazione a ciò il Dott. Mei si è dichiarato oggi non indipendente ai sensi del Codice di autodisciplina delle società quotate. Il Dott. Mei cessa conseguentemente di far parte del comitato di amministratori indipendenti sopra richiamato, alle cui ultime riunioni peraltro non aveva preso parte.

Leggi il comunicato

Fondiaria-Sai: il cda delibera di formulare proposta economica per integrazione con il Gruppo Unipol ultima modifica: 2012-05-18T07:39:20+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: