Frimm: attivo il nuovo software per il multiple listening service

Immaginato sulla base delle esigenze e delle proposte giunte direttamente dagli agenti immobiliari che lo utilizzano, il nuovo Mls, continua il comunicato, rappresenta uno strumento che ha la finalità di raccogliere dati di immobili in vendita e locazione e di metterli a disposizione dei propri utenti insieme con le richieste dei consumatori, è stato completamente rinnovato e incentrato sulle richieste.

I VANTAGGI DI AFFIDARSI A MLS REPLAT 3

Ciò comporta una serie di vantaggi per l’agente immobiliare che vi si affida: innanzitutto la possibilità di soddisfare più velocemente la richiesta di un cliente, grazie a una più completa gestione del contatto da parte dell’agente immobiliare. Questo migliorerà la capacità di consulenza nei confronti dei clienti, facilitando e dunque velocizzando la vendita dei propri immobili. Il tutto, come da tradizione Mls Replat, si svolge in modo sicuro e protetto da un codice condiviso di semplici regole.

Ancora, Mls Replat 3 elimina la concorrenza, perché un collega non viene più considerato come rivale ma come un valido collaboratore. L’orizzonte del business si allarga, dunque, perché Mls Replat 3 permette di trattare incarichi e richieste anche al di fuori della propria zona.

LE NUOVE FEATURES

Oltre a tutte le peculiari funzioni che hanno sempre caratterizzato Mls Replat, come il Matching automatico tra immobili e richieste, il Personal Site, il ValuCasa, la traduzione automatica in 9 lingue, la tutela di RE Assistance, la formazione tecnica e tanto altro ancora, ecco come Mls Replat 3 si è rinnovato nel dettaglio.

Grafica & usabilità: nuove icone, menù, widget e tanto altro; la veste grafica di Mls Replat 3 è stata completamente rinnovata. Lo stesso dicasi per la facilità di utilizzo della nuova interfaccia: immaginata per venire incontro alle esigenze delle agenzie.

Progetto Tipologie: MLS REplat 3 è incentrato su una più coerente e precisa catalogazione degli immobili, delle richieste e della specializzazione di ogni singola agenzia.

Sincronizzazione con portali immobiliari: MLS REplat 3 da la possibilità di pubblicare gli annunci immobiliari dell’agenzia sui maggiori portali italiani.

Calendario sincronizzabile: è possibile sincronizzare il calendario di MLS REplat 3 con Google Calendar e Microsoft Exchange.

Pagina MLS personalizzabile: la nuova homepage del sistema MLS REplat 3 è completamente personalizzabile dall’agenzia, che sceglie cosa vedere e cosa non vedere.

Filtri: il sistema di filtri per la ricerca è stato potenziato con nuove voci selezionabili contemporaneamente.

Virtual tour su youtube: direttamente da MLS REplat 3 l’utente avrà possibilità di caricare il link del tour virtuale dell’immobile dal portale youtube.com.

Condivisione su Facebook: con MLS REplat 3 è possibile condividere la scheda immobile direttamente su Facebook.

Nuovo gestionale dei contatti: grazie al nuovo software gestionale l’agenzia potrà lavorare partendo direttamente dal contatto.

L’IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE

Prima ancora del suo rilascio ufficiale, MLS REplat 3 stava riscuotendo consensi in tutta Italia grazie ai numerosi eventi che Frimm ha organizzato per preparare, ascoltare e confrontarsi con la sua risorsa più importante: gli oltre 1650 aderenti che da oggi sono diventati a pieno titolo utenti di MLS REplat 3. Più di 500 presenze complessive a Roma e Napoli negli eventi di fine 2012 (alla presenza, tra gli altri, di due tra i più importanti formatori italiani, Roberto Re e Sergio Borra), oggi più di 150 persone a Milano per il release day, e nelle prossime settimane le presentazioni a Palermo (14 febbraio), Udine (26 febbraio), Torino (1 marzo).

Senza contare la nuova stagione di corsi di formazione – aspetto sempre più in primo piano per l’azienda del presidente Roberto Barbato – già cominciata proprio oggi a Roma (90 persone in aula con il responsabile del rinnovato settore Consulenza, Raffaele Giamundo) in contemporanea con il release day milanese.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Frimm: attivo il nuovo software per il multiple listening service ultima modifica: 2013-02-14T09:14:47+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: