Frimm sbarca su iPhone

L’obiettivo è fornire uno strumento di lavoro a tutti gli operatori che fanno parte del nostro network e un’applicazione chiara e utile ai consumatori – spiega il presidente Roberto Barbato –. Nel corso della visita a un immobile con un cliente, l’agente immobiliare potrà proporgli immediatamente nuove soluzioni e dargli interessanti informazioni direttamente dal proprio iPhone”.

Approvata da Apple alla fine del mese di marzo e sviluppata da Neperia, è attualmente disponibile sull’App Store. Si potranno così cercare e visualizzare in dettaglio tutte le informazioni e le immagini di ogni singolo immobile presente database del gruppo, memorizzare i propri immobili preferiti, inviare automaticamente la richiesta per la messa in vendita della propria casa, effettuare una valutazione di un immobile, calcolare la rata del mutuo. Con la funzione Around Me, si potranno inoltre ricercare le offerte nel raggio di 500 metri dalla propria posizione grazie al rilevamento della posizione con il gps.

Lo scorso 9 aprile è uscito il primo aggiornamento  di iFrimm Lite – aggiunge Barbato -. Sono state apportate alcune migliorie nelle funzioni esistenti, sono stati corretti piccoli bug ed è stata aggiornata l’icona dell’applicazione che ora è contraddistinta dalla casetta bianca e blu che da sempre ha caratterizzato il nostro gruppo. Ma non finisce qui. I prossimi aggiornamenti saranno davvero importanti perché non solo ci permetteranno di eliminare la dicitura ‘Lite’ ma faranno in modo di aumentare esponenzialmente l’usabilità dell’app stessa”.

L’idea è quella di potenziare la funzione Around Me e permettere all’utente di ottenere la valutazione media di un immobile in una data zona, di poter richiedere un preventivo di mutuo direttamente dal telefonino e di trovare le agenzie nelle vicinanze.

Frimm sbarca su iPhone ultima modifica: 2011-04-15T07:06:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: