Gabetti: si è conclusa la conversione in ordinarie delle azioni di categoria B

Nel periodo di conversione delle azioni di categoria B in azioni ordiarie di Gabetti, conclusosi sabato 20, sono giunte richieste per 25.577.896 azioni di categoria B. Lo annuncia un comunicato del gruppo immobiliare aggiungendo che, in ragione del rapporto di conversione di 7 ordinarie ogni 8 azioni B, sono state emesse 22.380.659 azioni ordinarie, con godimento regolare. Il capitale sociale di Gabetti risulta pertando di 19.038.301,11, suddiviso in 789.662.450 azioni, prive di valore nominale espresso, di cui 785.264.327 azioni ordinarie (con diritto di voto) e 4.398.123 azioni di categoria B (prive del diritto di voto). Le azioni di categoria B erano state assegnate alle banche, con facoltà di conversione, nell’ambito dell’accordo di ristrutturazione del 2009.

Leggi il comunicato

Gabetti: si è conclusa la conversione in ordinarie delle azioni di categoria B ultima modifica: 2012-10-22T18:06:41+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: