Gabetti Property Solutions, resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010: perdita al lordo delle imposte pari ad euro 3,3 milioni

Il consiglio di amministrazione di Gabetti Property Solutions S.p.A. si è riunito oggi sotto la presidenza di Elio Gabetti per approvare il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010.

Il Gruppo Gabetti al 31 marzo 2010 ha consuntivato una perdita al lordo delle imposte pari ad euro 3,3 milioni (perdita di euro 2,1 milioni nello stesso periodo dell’esercizio precedente), con un EBITDA negativo di euro 2,3 milioni (+ euro 1,0 milioni al 31 marzo 2009).

Si evidenzia che il risultato del primo trimestre del 2009 includeva un effetto non ripetibile pari a circa euro 1,7 milioni connesso alla chiusura della rete diretta Retail ed al passaggio al modello del franchising immobiliare.

La linea di business Agency ha evidenziato nel periodo un EBITDA negativo di euro 749 mila rispetto ad un margine positivo di euro 1.668 mila del primo trimestre del 2009, che includeva ricavi non ripetibili derivanti da fees conseguenti lo switch della rete diretta di cui sopra per circa euro 1,7 milioni.

Prosegue secondo le previsioni l’attività di conversione della ex rete diretta Retail in contratti di franchising immobiliare. Al 31 marzo 2010 sono stati complessivamente sottoscritti 142 contratti (137 al 31 dicembre 2009), dei quali 75 rivenienti da agenzie precedentemente esistenti, con un forte ampliamento della presenza territoriale e la possibilità di ulteriore sviluppo di zone ancora libere.

In miglioramento la linea Finance, che nonostante la rigidità del sistema creditizio nel primo trimestre 2010 ha generato un risultato negativo di euro 303 mila, evidenziando i primi segnali di ripresa rispetto al risultato negativo di euro 820 mila realizzato nello stesso periodo dell’esercizio precedente, confermando la validità delle azioni poste in essere dal management.

In crescita il fatturato della linea Technical Services, seppur con un margine negativo di euro 718 mila (negativo per euro 593 mila nello stesso periodo del 2009) che ancora non beneficia dei margini derivanti da un portafoglio incarichi e commesse superiore alla media di periodo, che si ritiene possa permettere il ritorno a margini positivi già a partire dal presente esercizio.

La linea di business Investment & Property prosegue nell’attività di dismissione del portafoglio immobiliare, evidenziando nel corso del primo trimestre del 2010 un margine positivo di euro 180 mila, inferiore rispetto al margine di euro 1.197 mila realizzato al 31 marzo 2009, a seguito di minori volumi complessivi di vendita (circa euro 3,1 milioni rispetto ai circa euro 7,1 milioni del primo trimestre dell’esercizio precedente).

Leggi la relazione completa

Gabetti Property Solutions, resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010: perdita al lordo delle imposte pari ad euro 3,3 milioni ultima modifica: 2010-05-27T09:30:09+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: