Gate-away: gli stranieri fanno ripartire la domanda di case in Abruzzo

Secondo i dati della società, dopo una diminuzione del 19% registrata a seguito del sisma del 6 aprile del 2009, la domanda dall’estero è cresciuta del 42%. I più interessati all’acquisto sono gli inglesi e gli americani.

Il mercato immobiliare, però, non si è del tutto ristabilito. Tuttavia secondo alcuni esperti, rende noto la società, per il 2010 si prevede un moderato calo dei prezzi che potrebbe aiutare questa rinascita. Nel frattempo si registra anche un buon numero di richieste di case da restaurare, molte delle quali, probabilmente, sono state danneggiate dal terremoto che colpì la zona de L’Aquila.

Gate-away: gli stranieri fanno ripartire la domanda di case in Abruzzo ultima modifica: 2010-07-22T07:32:11+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: