Gesi Finance taglia un nuovo traguardo: il pilota Remo Castellarin vince il Campionato Italiano di Velocità

5

Gesi Finance LogoRemo Castellarin, pilota motociclistico sponsorizzato da Gesi Finance, ha vinto il Campionato Italiano di Velocità. Dopo un inizio con molte difficoltà e tanta sfortuna il pilota romano è stato protagonista di una grande rimonta che gli ha consentito di vincere il campionato.

Gesi Finance Amministratore“Sono molto contento di questo risultato – ha dichiarato Gerardo Parrella, amministratore delegato di Gesi Finance, commentando la vittoria -. Tutto è iniziato nel 2012, quando, durante una gara motociclistica, notai Remo, che a causa una caduta che causò danni alla moto, dovette rientrare ai box per aiutare il suo meccanico e poter partecipare alla seconda parte della competizione. Pur partendo dall’ultima posizione, riuscì ad aggiudicarsi il podio. In così breve tempo avevo visto in quel ragazzo tutti i valori sui quali ho fondato la mia società: determinazione, umiltà e perseveranza. Ci accordammo subito per una sponsorizzazione, che ormai dura da anni, e posso affermare che questa è stata una scelta vincente, non solo per la conquista del Campionato Italiano di Velocità, ma perché per conseguirla è stato seguito un percorso fatto di molte cadute, dalle quali Remo si è sempre rialzato con le proprie forze, trovando le motivazioni necessarie e dedicando tutte le sue energie al raggiungimento della vittoria finale. Il percorso di Remo è simile a quello seguito da Gesi, nata nel 2011 in un mercato in contrazione per la crisi finanziaria e nel pieno di una riforma di settore. Nonostante le difficoltà, grazie alla determinazione, l’umiltà e la perseveranza mia e di tutte le persone che in questi anni mi hanno seguito, Gesi Finance è cresciuta fino a diventare una società per azioni nella quale attualmente collaborano più di 50 persone tra dipendenti e collaboratori”. 

Gesi Finance PilotaNon nasconde il proprio entusiasmo Remo Castellarin: “Sono felicissimo per questa vittoria. Un ringraziamento particolare va alla Gesi Finance e a Gerardo, che dal 2012 ad oggi mi hanno sempre sostenuto. Quest’anno vari contrattempi avevano messo a rischio la nostra partecipazione alla terza gara, ma con il suo entusiasmo e la sua disponibilità Gerardo ha contribuito in maniera fondamentale a venire a capo di questa situazione. Anche se a modo mio, mi sento parte della Gesi Finance, visto che ritrovo nella figura di Gerardo molti aspetti che ci accomunano: determinazione, entusiasmo, volontà di crescere e di porsi nuovi obiettivi, nonché capacità di raggiungerli”.