Giovanni Meola lascia MedioFimaa ed entra in Barclays Capital

Giovanni Meola, dopo oltre 3 anni in MedioFimaa, approda, in veste di Responsabile dell’Information Technology,in Barclays Capital, la banca di investimento del Gruppo del Regno Unito e supporta le grandi compagnie, governi e istituzioni a prendere e dare a prestito capitali nel mercato finanziario su vasta scala.

La crescita professionale di Meola e l’attenzione che il mercato riserva alla qualità dell’architettura informativa applicata gratificano l’intera società. MedioFimaa, già in grado di garantire la copertura del settore.

Siamo in grado di garantire inalterato il livello del servizio tramite un nuovo it manager – conferma Giancarlo Vinacci, amministratore delegato di MedioFimaadel cui inserimento si è occupato lo stesso Meola. Il lavoro che lo aspetta è molto, infatti, la strategia di MedioFimaa che nasce come monoprodotto (mutui residenziali) e monobrand (UniCredit) è evoluta in multiprodotto (mutui residenziali e non, prestiti, cessione del quinto, polizze assicurative, vitalizio ipotecario) e pluri-brand (UniCredit, BNL, Barclays, CheBanca, Banco Popolare, Allianz). MedioFimaa nell’anno della crisi è riuscita a riconvertirsi ed è pronta ad affrontare il 2010 con più frecce al proprio arco e una coesione sempre più forte con i tra soci Fimaa, UniCredit e Allianz. Dal 2010 MedioFimaa sarà anche agente assicurativo e la componente informatica è di importanza vitale per poter “seguire” i quasi 5.000 soggetti che hanno aderito a MedioFimaa”.

Vis: 260

Giovanni Meola lascia MedioFimaa ed entra in Barclays Capital ultima modifica: 2009-11-09T09:44:02+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: