Global Office Outlook: vacancy scende al 14.1%

Secondo il Global Office Outlook report di Jones Lang LaSalle, la fiducia delle aziende sta sostenendo l’attività nei mercati principali degli uffici di tutto il mondo, portando ad un’accelerazione nel ciclo di crescita delle locazioni e ad una crescita importante del capital value negli asset prime, specialmente laddove scarseggi l’offerta di nuovi prodotti di qualità.

Il report analizza e prevede l’impatto delle condizioni economiche globali sull’attività di leasing, sugli investimenti e sulle condizioni degli utilizzatori in Emea (Asia Pacifico, Europa, Medio Oriente ed Africa) e nelle Americhe. Non solo, ma vengono anche analizzati i mercati emergenti che presentano alte potenzialità di crescita, tra i quali gli E7 (Brasile, India, Cina, Russia, Indonesia, Messico e Turchia), Hong Kong, Singapore e Polonia.

Per la prima volta dall’inizio della crisi finanziaria globale, il crescente ottimismo che circonda il business sta superando i potenziali rischi negativi, nonostante i recenti avvenimenti mondiali. Il report Global Office Outlook di Jones Lang LaSalle mostra come la domanda di mercato e l’attività di leasing stiano rientrando in una fase ciclica di ripresa, alimentata dalla crescita economica, dalla rinnovata fiducia da parte delle aziende, dal rafforzamento dei bilanci e dalle prospettive di crescita di investimenti e assunzioni, in associazione con gli investimenti immobiliari. Il tasso di vacancy nel settore uffici si è stabilizzato a livello globale e nell’ultima parte del 2010 è diminuito in tutte e tre le aree. A livello globale, attualmente il tasso è pari al 14.1%.

Prima del terremoto e dello tsunami che hanno colpito il Giappone, l’area Asia Pacifico stava crescendo con una certa forza, registrando la maggiore diminuzione degli spazi sfitti, un’attività di locazione in crescita e condizioni interessanti per gli investimenti. Jane Murray, Asia Pacific Head of research, ha dichiarato: “Il momento positivo per l’area dovrebbe continuare ad essere sostenuto dalla solida crescita di Cina e India. L’impatto reale sull’economia generale, sul mercato immobiliare e sui soggetti che operano a livello regionale e globale in Giappone non è al momento valutabile”.

Global Office Outlook: vacancy scende al 14.1% ultima modifica: 2011-04-18T11:47:40+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: