Gruppo Intesa Sanpaolo: CQS in calo per Moneta, ma valori positivi per Neos Finance

Per quanto riguarda Moneta, si evidenzia un calo pari al 4,5% del segmento della Cessione del V rispetto allo stesso periodo del 2010; più in generale il totale dell’importo finanziato è stato pari a 1,4 miliardi, valore inferiore del 4% nel rapporto con lo scorso anno. Il risultato della gestione operativa si è attestato però a 78,5 milioni che si confrontano con i 42 milioni del corrispondente periodo dello scorso esercizio (escludendo i dividendi ricevuti dall’ex controllata Setefi nei primi nove mesi del 2010, pari a 70 milioni). L’utile netto è stato pari a 23 milioni.

Neos Finance ha invece chiuso i primi nove mesi del 2011 con un importo finanziato complessivo di 1,4 miliardi, superiore del 2,5% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Molto bene il settore della Cessione del V che ha totalizzato un +41,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Infine, per quanto riguarda il risultato della gestione operativa si è attestato a 79 milioni, con un aumento del 10,7% rispetto al corrispondente periodo del 2010. La società ha chiuso i primi nove mesi del 2011 con una perdita di 49 milioni a causa delle maggiori rettifiche di valore nette su crediti, più che raddoppiate rispetto al medesimo periodo dello scorso anno.

Gruppo Intesa Sanpaolo: CQS in calo per Moneta, ma valori positivi per Neos Finance ultima modifica: 2011-11-18T15:38:43+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: