Gruppo MutuiOnline, nel I semestre rallentano le divisioni mutui e prestiti. Ricavi in crescita del 26,4%

96

Mutuionline LogoIl consiglio di amministrazione di Gruppo MutuiOnline s.p.a. ha approvato la relazione finanziaria semestrale consolidata per il semestre chiuso al 30 giugno 2019.

I ricavi per il semestre chiuso al 30 giugno 2019 sono pari ad euro 108 milioni, in crescita del 26,4% rispetto al medesimo periodo dell’esercizio precedente. La crescita dei ricavi riguarda sia la Divisione Broking, che registra nel primo semestre un incremento dei ricavi dell’11,0%, passando da euro 37,2 milioni nel primo semestre 2018 ad euro 41,3 milioni nel primo semestre 2019, sia la Divisione BPO, che registra un incremento del 38,3% dei ricavi, passando da euro 48,2 milioni nel primo semestre 2018 ad euro 66,7 milioni nel primo semestre 2019. Il risultato operativo registra una crescita del 10,7% nel semestre chiuso al 30 giugno 2019, rispetto al medesimo periodo dell’esercizio precedente, passando da euro 23,2 milioni nel primo semestre 2018 ad euro 25,6 milioni nel primo semestre 2019. Il margine operativo per il semestre chiuso al 30 giugno 2019 è pari al 23,7% dei ricavi, in diminuzione rispetto al margine operativo dell’esercizio precedente, pari al 27,1% dei ricavi. Tale risultato è da attribuirsi sia alla contrazione del margineregistrato nel semestre dalla Divisione Broking, calato dal 32,6% del primo semestre 2018 al 29,8% del primo semestre 2019, che alla contrazione del margine registrato dalla Divisione BPO, calato dal 20,9% del primo semestre 2018 al 20,0% del primo semestre 2019.

Tali contrazioni sono principalmente da attribuirsi, con riferimento alla Divisione Broking, ai maggiori costi di marketing sostenuti nel corso del primo semestre 2019, e con riferimento alla Divisione BPO, ai maggiori ammortamenti a seguito del riconoscimento del software nell’ambito del consolidamento di Agenzia Italia S.p.A.. Il risultato netto registra una crescita del 22,9% nel semestre chiuso al 30 giugno 2019, passando da euro 16,6 milioni nel primo semestre 2018 ad Euro 20,4 milioni nel primo semestre 2019.

Divisione Broking Gruppo MutuiOnline: osservazioni sull’andamento della gestione ed evoluzione prevedibile
La Divisione Broking mostra come previsto risultati in progressivo rallentamento nel primo semestre 2019, con un calo anno su anno dei ricavi del Broking Mutui e del Broking Prestiti a partire dal secondo trimestre, mentre risultano in crescita i ricavi del Broking Assicurazioni e la Comparazione Prezzi E-Commerce, anche in conseguenza di un aumento della spesa di marketing. Per la restante parte dell’esercizio, soprattutto a causa della contrazione del mercato dei mutui, è prevedibile una prosecuzione di una condizione di ricavi complessivamente stabili e di un moderato calo anno su anno del risultato operativo.

Broking Mutui Gruppo MutuiOnline
I ricavi del Broking Mutui, ancora in forte crescita nel primo trimestre 2019, sono come previsto in contrazione a partire dal secondo trimestre dell’esercizio. Per i mesi successivi è prevedibile un calo anno su anno dei risultati, sia per la debolezza del mercato che per l’esposizione sopra la media della Divisione al segmento delle surroghe, in più forte contrazione.

Broking Prestiti Gruppo MutuiOnline
La riscontrata minor attrattività relativa dell’offerta di prodotti di prestito rispetto al mercato diriferimento ha portato ad una contrazione di ricavi e risultato operativo del Broking Prestiti nel secondo trimestre 2019. È in corso di messa a punto un piano di interventi volto a riattivare la crescita di questa Linea di Business, il cui andamento negli ultimi esercizi è risultato insoddisfacente.

Broking Assicurazioni Gruppo MutuiOnline
Risultano in sostenuta crescita il numero di nuovi contratti intermediati, così come i ricavi da intermediazione assicurativa, a fronte tuttavia di un significativo aumento della spesa di marketing. Tale andamento potrà verosimilmente continuare nei mesi successivi, pur a fronte di una recente riduzione della visibilità organica di Segugio.it, grazie all’impatto di una serie di miglioramenti del servizio messi in opera nel corso dell’esercizio.

Comparazione Prezzi E-Commerce Gruppo MutuiOnline
L’andamento della Comparazione Prezzi E-Commerce è in progressivo miglioramento, con un’accelerazione dei ricavi riconducibile all’aumento della spesa di marketing e alla messa a punto del pricing del servizio. Per il prosieguo dell’esercizio, è lecito prevedere una crescita anno su anno dei ricavi e del risultato operativo, che beneficia di una razionalizzazione della struttura dei costi operativi. Permane tuttavia l’impatto avverso delle modalità di presentazione dei risultati della ricerca generica di Google, che hanno l’effetto di ridurre la visibilità organica dei comparatori di prezzo.

Divisione BPO Gruppo MutuiOnline: Osservazioni sull’andamento della gestione ed evoluzione prevedibile
Il fatturato della Divisione BPO è in forte crescita nel primo semestre dell’anno, e la marginalità rimane nel range obiettivo di lungo periodo, pur diminuendo rispetto allo stesso periodo 2018, anche a causa dell’aumento degli ammortamenti collegati all’acquisizione di Agenzia Italia S.p.A.. Il forte incremento del giro d’affari è dovuto principalmente all’allargamento del perimetro di consolidamento a seguito dell’acquisizione di Agenzia Italia S.p.A. e del Gruppo EW ma, anche a perimetro costante, il fatturato, come meglio dettagliato in seguito, avrebbe mostrato un saggio di crescita superiore al 10%. Il Gruppo prevede che, nel complesso, i risultati di fatturato e margine operativo della Divisione, nella seconda parte del 2019, saranno in linea con quelli del primo semestre, pur con andamenti diversificati tra le diverse Linee di Business. Nel medio termine, le prospettive di crescita della Divisione rimangono positive, sia per i clienti esistenti che per quelli potenziali, anche se è importante sottolineare che la rinnovata instabilità politica potrebbe impattare negativamente alcuni dei principali mercati di riferimento (finanziamenti,settore automobilistico). Prosegue lo scouting di opportunità di crescita in vertical nuovi od esistenti, anche attraverso operazioni di acquisizioni societarie, qualora si presentino opportunità strategicamente e finanziariamente appetibili.

BPO Mutui Gruppo MutuiOnline
La performance della Linea di Business (da cui sono stati scorporati i dati relativi ai servizi di valutazione immobiliare, che da questo semestre vengono riportati separatamente) mostra un incremento a doppia cifra del fatturato, concentrato soprattutto nei primi mesi dell’anno, che si è poi affievolito nel corso del semestre. Il rallentamento della crescita è dovuto sia alla contrazione del mercato dei mutui, sia all’ effetto del provvedimento di Banca di Italia che ha imposto, ad una delle banche clienti dei servizi della Divisone, la sospensione temporanea (tuttora in corso) dell’acquisizione di nuovi clienti. Nella seconda metà dell’anno, il risultato della BPO Mutui sarà in linea o leggermente al di sotto di quella dello stesso periodo dello scorso anno, anche in dipendenza della eventuale ripresa delle attività della banca interessata dal provvedimento del regolatore. Nel complesso, si prevede che il fatturato del 2019 della BPO Mutui risulti comunque in crescita rispetto al 2018.

BPO Servizi Immobiliari Gruppo MutuiOnline
A partire da questo semestre, si riportano separatamente dalla BPO Mutui i risultati dei servizi legati al mondo immobiliare. In tale linea di business sono confluiti i servizi di valutazione immobiliare già in precedenza erogati dalla Divisione e le attività del Gruppo EW, acquisito a Gennaio 2019. I risultati del secondo semestre saranno prevedibilmente in crescita rispetto a quelli dei primi sei mesi dell’anno, per l’attivazione del contratto con un nuovo cliente, una delle principali banche italiane.

BPO Cessione del quinto Gruppo MutuiOnline
La Linea di Business mostra una moderata crescita nei primi sei mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2018, grazie all’attivazione del contratto con Banca Mediolanum e alla crescita di alcuni clienti esistenti. Questo trend di leggera crescita è confermato per anche nella seconda metà dell’anno.

BPO Assicurazioni Gruppo MutuiOnline
Il risultato della Linea di Business dedicata ai servizi assicurativi mostra una crescita al di là delle attese del management dovuto ad una diversa distribuzione del carico di lavoro legato alla gestione dei sinistri e alle attività di recupero crediti. Come comunicato in precedenza, il risultato complessivo per il 2019 sarà in linea o leggermente inferiore rispetto allo scorso anno.

BPO Servizi di investimento Gruppo MutuiOnline
La Linea di Business dedicata ai servizi di investimento mostra una crescita organica a doppia cifra legata sia all’aumento di volumi gestiti per il principale cliente, sia all’acquisizione di nuovi clienti per l’offerta di servizi integrati IT/Operations. A tal proposito, si segnala anche l’acquisizione del 100% del capitale di Due S.r.l., avvenuta nel mese di luglio 2019, che permette di rafforzare l’offerta di piattaforme tecnologiche (e servizi collegati) in ambito “advisory” e “account aggregation”. La seconda metà dell’anno dovrebbe mostrare una prosecuzione di questo trend di sviluppo, anche se a tassi di crescita inferiori.

BPO Leasing/Noleggio Gruppo MutuiOnline
Agenzia Italia S.p.A. contribuisce in maniera sostanziale alla crescita della Divisione rispetto al primo semestre 2018 a causa del diverso arco temporale di consolidamento (lo scorso anno era limitato al secondo trimestre). Depurato di questo effetto, il fatturato è comunque in crescita nel 2019 di circa il 10% anno su anno. Tale trend di crescita accelererà nella seconda metà del 2019, grazie al contributo dei servizi di servicingche Agenzia Italia svolgerà per la parte performing del portafoglio di leasing di 1,6 miliardi di euro che Ing Bank ha ceduto a Goldman Sachs e Banca Finint ad inizio del mese di agosto.