Haldane, BoE: “Aumento tassi ultima linea di difesa contro lo scoppio di una bolla immobiliare”

Bank of England

La sede della Bank of England

L’aumento dei tassi d’interesse rappresenta per la Bank of England l’ultima linea di difesa contro lo scoppio di una bolla immobiliare. Lo ha dichiarato Andy Haldane, il capo economista della Old Lady di Threadneedle Street, mercoledì scorso, quando i prezzi delle case nel Regno Unito hanno raggiunto il livello più alto da nove anni a questa parte.

Le cifre rese note dalle autorità britanniche che vigilano sul mercato degli immobili mostrano che l’incremento del costo di case e appartamenti ha toccato mediamente il 12 per cento, con un picco del 25 a Londra

“La scorsa settimana abbiamo adottato alcune decisioni per raffreddare il mercato delle abitazioni – ha spiegato Haldane al microfono dei giornalisti del Financial Times -. Altrettanto importante è stato comunicare in modo chiaro alle banche che l apolitica monetaria ha un ruolo importante nella gestione di questo problema”.

Gli esperti delle BoE sono unanimi nel ritenere che l’economia del regno Unito possa iniziare a crescere prima di un rialzo dei tassi.

A maggio l’inflazione britannica è scesa all’1,5%, mentre la Banca centrale europea ha tagliato i tassi di interesse per scongiurare il rischio di deflazione.

Haldane, BoE: “Aumento tassi ultima linea di difesa contro lo scoppio di una bolla immobiliare” ultima modifica: 2014-07-04T13:53:07+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: