I prestiti di Poste Italiane: una soluzione per ogni esigenza

Poste Italiane offre ai suoi clienti una vasta gamma di prestiti finalizzati alla realizzazione di progetti personali. Cerchiamo oggi di capire quali siano le più interessanti proposte del gruppo, a chi si rivolgono e quale fetta di clientela intendono soddisfare.

I prodotti di punta
Tra i prestiti personali di Poste Italiane spicca in particolar modo Prestito BancoPosta: si tratta della soluzione ideale per tutti i titolari di ContoBancoPosta, che volessero dare realizzazione ai loro progetti con il massimo della tranquillità. Prestito BancoPosta permette di ottenere importi elevati, sino ad un massimo di 30 milaeuro.

La somma finanziata verrà erogata direttamente sul tuo Conto BancoPosta e dovrà esser rimborsata tramite rate mensili, il cui importo varia in base al piano di ammortamento precedentemente selezionato. Le condizioni economiche applicate al prestito variano a seconda dell’importo richiesto.

Il cliente non sarà poi soggetto a nessun altro tipo di spesa: sono infatti gratuite le spese istruttoria, le commissioni di incasso rata e l’ invio di eventuali comunicazioni.

Tra le altre soluzioni targate Poste Italiane abbiamo anche Quinto BancoPosta: si tratta di un finanziamento pensato per soddisfare le esigenze di pensionati INPS e INPDAP. Con Quinto BancoPosta siamo di fronte ad una classica cessione del quinto: la rata mensile prevista per il rimborso del finanziamento viene trattenuta, nella misura del 20%, direttamente sulla pensione.

I prestiti di Poste Italiane: una soluzione per ogni esigenza ultima modifica: 2012-12-02T21:26:11+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: