Ibl Banca, 103 milioni la raccolta netta a gennaio

Ibl Banca LogoIbl Banca ha reso noto che nel mese di gennaio l’incremento della raccolta diretta da clientela è stato pari a 103 milioni. Il risultato, spiega una nota, ha fatto si che la banca abbia superato un miliardo di euro di raccolta diretta e conferma il trend di crescita registrato nel corso del 2013, che ha visto un incremento dei volumi di raccolta del 40% rispetto all’esercizio precedente.

La raccolta da clientela si riferisce al prodotto ContoSuIBL che Ibl Banca ha lanciato fin dal 2009 come conto di risparmio libero, introducendo successivamente anche la formula con vincolo, oggi disponibile da 3 fino a 24 mesi per consentire una migliore programmazione di investimento in base alle diverse esigenze dei risparmiatori.

Oltre il 50% dei clienti della banca hanno scelto il conto vincolato.

Punti cardine della strategia di Ibl Banca nel settore del risparmio sono essenzialmente la trasparenza del prodotto, la convenienza delle condizioni, la consulenza diretta nelle filiali.

ContoSuIBL continua ad essere proposto a zero spese ed è la banca a sostenere l’imposta di bollo, da quest’anno pari al 2 per mille.

“Siamo molto soddisfatti della risposta da parte della clientela – ha commentato Mario Giordano, amministratore delegato di Ibl Banca – che ha premiato la nostra scelta di aver puntato su un prodotto in grado di garantire rendimenti interessanti, anche rispetto ad altre forme di investimento, sicurezza e semplicità nella gestione. Nonostante il periodo ancora segnato da volatilità dei tassi di mercato, intravediamo margini di ulteriore crescita per Ibl Banca e intendiamo rafforzare l’offerta di servizi e prodotti per i nostri correntisti”.

Ibl Banca, 103 milioni la raccolta netta a gennaio ultima modifica: 2014-02-06T19:05:25+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: