Ibl Banca aderisce alla convenzione Inps sui prestiti con cessione del quinto della pensione

Il Gruppo Ibl Banca aderisce alla convenzione Inps garantendo ai pensionati le speciali agevolazioni  previste  per richieste di prestiti con cessione del quinto della pensione. I benefici più immediati per i pensionati, spiega una nota, possono essere così sintetizzati: contenimento dei tassi di interesse; condizioni più favorevoli rispetto a quelle di mercato; trasparenza  e maggiori tutele; procedura di istruttoria semplificata.

Le filiali e i negozi finanziari del Gruppo Ibl Banca, presenti su tutto il territorio nazionale, attraverso il proprio personale offrono  una  consulenza diretta sui prestiti con cessione del quinto in Convenzione Inps, occupandosi anche di adempimenti burocratici per velocizzare l’istruttoria.

Un ulteriore vantaggio per i pensionati è proprio rappresentato dal fatto che il personale Ibl raccoglie i dati durante l’incontro e può verificare e avviare in tempo reale l’istruttoria della pratica grazie al collegamento on line con l’Inps.

Il prestito con cessione del quinto si caratterizza in particolare per le modalità di rimborso della rata che, nel caso dei pensionati, viene trattenuta mensilmente dalla pensione senza mai superarne un quinto.

Ibl Banca ha un’esperienza di oltre ottanta anni nel settore dei prestiti contro cessione del quinto e mette a disposizione un servizio di assistenza e informazioni, oltre che presso le filiali, anche attraverso il numero verde dedicato ed il sito iblbanca.it.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Ibl Banca aderisce alla convenzione Inps sui prestiti con cessione del quinto della pensione ultima modifica: 2013-09-16T15:04:08+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: