Ibl Banca, al via la quarta edizione del progetto di alternanza scuola-lavoro “Dai banchi alla banca”

Ibl Banca LogoAl via in Ibl Banca la nuova edizione del progetto di alternanza scuola-lavoro “Dai banchi alla banca”.

Con questa iniziativa, anche nel 2017 Ibl Banca rinnova, per il quarto anno consecutivo, la collaborazione con l’Istituto Tecnico “Leonardo Da Vinci” di Roma che, fondato nel 1871, vanta il primato di essere il più antico Istituto Tecnico della capitale e, in più di un secolo di storia, ha ospitato e formato allievi che si sono distinti nella vita politica, cultura e professionale del Paese, tra cui Maria Montessori. Complessivamente saranno così 40 gli studenti dell’Istituto che avranno preso parte ad uno stage nelle principali funzioni della Banca.

Questo progetto è in linea con l’iniziativa di alternanza scuola-lavoro promosso dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, per favorire la formazione degli studenti e l’integrazione delle conoscenze attraverso una esperienza di lavoro.

Nel corso degli anni gli studenti dell’Istituto Tecnico “Leonardo Da Vinci” che hanno preso parte al   progetto di alternanza scuola-lavoro sono stati 40 con una età media di 18 anni. Di questi il 60% era composto da ragazze. Ad oggi il 5% gli studenti che hanno preso parte allo stage  lavorano in ambito finanziario, il restante 95% ha deciso di proseguire gli studi iscrivendosi all’Università, il 70% compie la propria scelta universitaria nell’area economico-giuridica.

Il programma di stage presso Ibl Banca che prende il via il 27 marzo, alternerà fasi teoriche e pratiche, consentendo agli studenti di intraprendere un percorso di educazione e cultura finanziaria e di applicare concretamente le nozioni apprese con esercitazioni e simulazioni. Si susseguiranno lezioni e approfondimenti su argomenti prettamente finanziari e legati a processi ed attività aziendali in ottica bancaria quali risk management, bilancio e contabilità, organizzazione, marketing. Particolare attenzione verrà dedicata alle principali competenze tecniche e operative necessarie all’interno di una filiale bancaria.

L’area risorse umane di Ibl Banca, oltre a gestire il progetto nel suo insieme, affiancherà gli studenti durante lo stage ed affronterà con loro il tema dell’ingresso nel mondo del lavoro, fornendo linee guida per orientarsi verso futuri percorsi professionali o formativi.

In Ibl Banca l’età media dei dipendenti si attesta a circa 38 anni e oltre il 50% dell’organico è costituito da donne. Il Gruppo ha superato nel complesso le 570 unità.

“Il nostro Istituto ha avviato l’esperienza di alternanza scuola lavoro ancor prima dell’entrata in vigore della normativa. Su questa scia abbiamo anche inaugurato di recente la Palestra dell’Innovazione, un ambiente fisico-virtuale per l’apprendimento esperienziale e la pratica dell’innovazione tecnologica, sociale e civica, ed il progetto la “Bottega scuola” che, mediante il coinvolgimento dell’Associazione “Artiemestieri” si prefigge la trasmissione di conoscenze tra giovani e Maestri artigiani, alla base dell’artigiano di qualità e del made in Italy”, ha spiegato Irene de Angelis Curtis, dirigente scolastico dell’Istituto Tecnico “Leonardo Da Vinci”

“Per Ibl Banca, l’adesione al progetto rappresenta un tassello importante di un più ampio disegno che ruota intorno alla centralità delle risorse umane e prevede sinergie con scuole e università. Apriamo le nostre porte a 10 studenti dell’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci, sicuri che questa esperienza possa rappresentare un valido elemento del loro bagaglio formativo”, ha dichiarato Francesco Ceccobelli, ex vice presidente e attualmente membro del consiglio di amministrazione di Ibl Banca.

Ibl Banca, al via la quarta edizione del progetto di alternanza scuola-lavoro “Dai banchi alla banca” ultima modifica: 2017-03-21T12:23:15+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: