Ibl Banca, quattro nuovi ingressi in ruoli chiave

Ibl Banca LogoIbl Banca ha rafforzato l’organico con l’ingresso di quattro nuovi professionisti chiamati a ricoprire ruoli chiave per l’istituto.

Francesco Rescigno fa il suo ingresso in Ibl Banca come Responsabile Internal Audit, con riporto diretto al Consiglio di Amministrazione.

Nato a Genova nel 1965, Rescigno, laurea in Economia e Commercio presso l’Università La Sapienza di Roma, ha maturato un’esperienza di oltre venticinque anni specializzandosi nei sistemi di controlli interni alle banche.

Rescigno proviene dal Gruppo Iccrea, dove è entrato nel 2007 assumendo la responsabilità della funzione Compliance e Antiriciclaggio in Iccrea Banca, poi in Iccrea Holding ed, in ultimo, in Banca Sviluppo. In precedenza, ha lavorato anche in Mediocredito Centrale (dal 1991 al 2000), Euros s.p.a. (2001-2002), Deloitte (2003) e Bnl (2006-2007).

Giancarlo Di Sevo entra in Ibl Banca come responsabile legale e ufficio reclami e riporterà direttamente alla direzione generale.

Nato a Milano nel 1959, laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, avvocato dal 1989, Giancarlo Di Sevo per oltre trent’anni ha svolto la sua attività presso i servizi legali di primarie banche italiane, occupandosi di gestione del contenzioso, crediti deteriorati, reclami, attività di consulenza legale e compliance.

In particolare ha prestato servizio, tra gli altri, in Banca Commerciale Italiana (1984-1989), Banca Popolare di Lecco (1989-1990), Banca Lombarda (1990-1993), Banca Ambrosiano Veneto (1994-1999), Gruppo Intesa (1999 -2006) e, più recentemente, in Veneto Banca (2011 – 2016).

Federico Meloni assume la carica di Responsabile Compliance e Antiriciclaggio di Ibl Banca, riportando direttamente all’amministratore delegato e al consiglio di amministrazione.

Federico Meloni, nato a Roma nel 1975, laurea in Giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma, è stato responsabile della funzione compliance, prima presso il Fondo di Garanzia Istituzionale (2011-2015) poi presso Arepo Pb Spa, holding del Gruppo Bancario Banca Profilo s.p.a..

In precedenza, ha lavorato nel Servizio Compliance presso Federcasse (2008-2011), dal 2000 al 2008 ha svolto attività nel Servizio di Revisione interna di Uniaudit e Mcc s.p.a. e per un breve periodo, nel 2007, ha inoltre fatto parte dello staff tecnico dell’Amministratore Delegato di Capitalia s.p.a..

Franco Felici, nato a Roma nel 1952, laurea in Scienze Politiche presso l’Università La Sapienza di Roma e oltre 40 anni di esperienza nel settore bancario, ha assunto l’incarico di responsabile coordinamento rete gruppo nell’ambito della Direzione Affari di Ibl Banca.

Felici proviene da una lunga esperienza in Unicredit (2006-2015) dove, in ultimo, è stato vice responsabile Sud Italia (240 filiali nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata e Calabria). Dal 2002 al 2006 è stato capo del personale di Banca di Roma. In precedenza, ha lavorato presso il Banco di Santo Spirito (1973-1997), poi diventato Banca di Roma, occupandosi in particolare dell’area risorse umane.

“Accogliamo con entusiasmo nel nostro gruppo quattro nuovi professionisti, in aree che da sempre consideriamo strategiche per la banca. Con le loro competenze specialistiche ed il loro bagaglio di esperienza potranno dare un contributo rilevante. Posso dire con soddisfazione che negli ultimi anni abbiamo consolidato la nostra quota di mercato fino ad essere leader di settore e al contempo abbiamo anche continuato a rafforzare e incrementare l’organico del Gruppo Ibl Banca”, ha commentato Mario Giordano, amministratore delegato di ibl Banca.

Ibl Banca, quattro nuovi ingressi in ruoli chiave ultima modifica: 2017-02-22T16:24:14+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: