Ibl Banca rinvia la quotazione in Borsa: “Condizioni dei mercati non soddisfacenti”

Ibl Banca LogoIl consiglio di amministrazione di Ibl Banca, riunitosi al termine del periodo di offerta, ha deciso di procedere al ritiro integrale dell’Ipo, rinviando la quotazione in Borsa.

“Nonostante l’ampio interesse e l’apprezzamento manifestato da primari investitori istituzionali italiani ed esteri nel corso del roadshow, pur considerando la qualità e la quantità delle adesioni ricevute, la società ha ritenuto che le condizioni dei mercati finanziari non consentissero di concludere un’operazione di piena soddisfazione – ha spiegato la banca in una nota, sottolineando che – considerando la propria storia di successo, Ibl ritiene di poter continuare a raggiungere gli obiettivi di sviluppo e di crescita che si è prefissata”.

Ibl Banca rinvia la quotazione in Borsa: “Condizioni dei mercati non soddisfacenti” ultima modifica: 2015-11-13T10:57:28+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: