Iccrea Banca, Apple Pay disponibile per tutti i clienti di CartaBcc

Iccrea Banca LogoI clienti di CartaBcc, il brand di Iccrea Banca che riunisce l’offerta di carte di pagamento ai clienti delle banche di credito cooperativo, potranno utilizzare Apple Pay, che sta trasformando il sistema dei pagamenti via mobile in modo semplice, sicuro e riservato per acquistare in modo più veloce e conveniente.

Apple Pay è da oggi disponibile per tutte le CarteBcc che possono essere richieste nelle oltre 300 banche di credito cooperativo presenti in Italia. Il lancio di Apple Pay rappresenta un ulteriore traguardo nel percorso di innovazione e digitalizzazione intrapreso dal Gruppo Iccrea nonché di fidelizzazione della propria clientela, a cui viene offerto un innovativo strumento in aggiunta a tutti i premi e vantaggi offerti dalle CartaBcc.

Sicurezza e privacy sono poi fondamentali per Apple Pay. Quando si utilizza CartaBcc con Apple Pay, i numeri della carta non sono conservati sul dispositivo, né dai server di Apple. Viene invece assegnato un numero univoco criptato e protetto nel Secure Element sul dispositivo del cliente. Ogni transazione è autorizzata con un unico codice di sicurezza dinamico.

“Il processo di trasformazione digitale di Iccrea Banca, con Apple Pay, si arricchisce di un ulteriore importante tassello – ha commentato Antonio Galiano, responsabile E-Bank in Iccrea Banca e Presidente di Ventis -. Il focus sulla ‘satisfaction’ dei nostri clienti, ossia aziende e privati, è massimo.  ApplePay è facile, sicuro e veloce e rafforza la nostra visione dei ‘Payments’ come ‘hub’ per connettere i nostri titolari di CartaBcc con i nostri esercenti fisici e online”. 

Lo shopping online nelle app e nei siti web che accettano Apple Pay è semplice con Touch ID, o semplicemente con un doppio clic sul pulsante laterale e guardando sullo schermo del proprio iPhone X per l’autenticazione con Face ID. Con Apple Pay non è necessario compilare noiosi moduli o digitare ripetutamente le informazioni di spedizione e fatturazione. Quando si acquistano beni e servizi attraverso app o Safari, Apple Pay funziona con iPhone 6 e versioni successive, e con iPhone SE, iPad Pro, iPad (5a generazione), iPad Air 2 e iPad mini 3 e versioni successive. Si può anche utilizzare Apple Pay in Safari e su qualsiasi Mac (basta che siano sul mercato dal 2012 e con sistema MacOS Sierra), confermando poi l’acquisto con iPhone 6 (o versione successiva), oppure con Apple Watch o con il Touch ID del nuovo MacBook Pro.

Iccrea Banca, Apple Pay disponibile per tutti i clienti di CartaBcc ultima modifica: 2017-12-06T12:46:10+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: