Il 23 marzo, a Trento, terza tappa del roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri”

CreditoIl Roadshow 2016 “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri” continua con i suoi appuntamenti: il 23 marzo torna nel nord dell’Italia, a Trento, territorio dalle molteplici vocazioni produttive e con una consolidata tradizione turistica.

Obiettivo del Roadshow, spiega una nota, è supportare le aziende sui temi dell’internazionalizzazione, per sostenere quelle realtà che intendono cogliere opportunità di sviluppo e crescita sui mercati esteri.

Per quest’occasione partner territoriali dell’evento sono Confindustria Trento e Trentino Export.

Il format prevede dalle 9:00 alle 11:15 circa una sessione plenaria con ospiti di rilievo del mondo istituzionale e finanziario, che illustreranno gli strumenti e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali.

Dalle 12:30 alle 17:00 gli imprenditori potranno incontrare i rappresentanti di tutte le organizzazioni presenti, tra cui:  Ministero dello Sviluppo Economico, ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Sace, Simest, Ice-Agenzia, Camera di Commercio, Provincia, Confindustria, Rete Imprese Italia, Alleanza delle Cooperative, oltre alle organizzazioni territoriali che collaborano all’iniziativa, quali Confindustria Trento, Trentino Export, Trentino Sviluppo e Finest.

La sessione plenaria comincerà con il saluto di benvenuto di Enrico Zobele, Vice Presidente per l’Internazionalizzazione Confindustria Trento e con l’intervento di Alessandro Olivi, Vice Presidente e Assessore allo Sviluppo Economico e Lavoro della Provincia Autonoma di Trento.

A seguire l’intervento di un rappresentante delle istituzioni governative illustrerà l’impegno costante del Governo nel promuovere l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Si passerà quindi alla sessione tecnica, dedicata agli scenari internazionali e agli strumenti nazionali e territoriali a supporto dell’internazionalizzazione, con gli interventi di Ice-Agenzia, di Sace e di Simest, di Trentino Sviluppo e Finest.

La sessione “Domande e risposte” e la successiva testimonianza aziendale di successo con l’intervento di Lorenzo Delladio, Presidente e Amministratore Delegato di La Sportiva, chiuderanno i lavori della mattinata.

Durante il pomeriggio, le imprese trentine avranno quindi la possibilità di confrontarsi e porre domande agli esperti dell’Ice-Agenzia, della Camera di Commercio di Trento e delle altre organizzazioni partecipanti al Roadshow, per valutare insieme le strade migliori da percorrere per un’internazionalizzazione di successo.

Il roadshow “Italia per le imprese, con le Pni verso i mercati esteri” è patrocinato dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all’Ice-Agenzia, a Sace e a Simest, l’evento si avvale della collaborazione di Confindustria, Unioncamere e di Rete Imprese Italia.

Il 23 marzo, a Trento, terza tappa del roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri” ultima modifica: 2016-03-10T14:11:06+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: