Il 3 giugno, a Milano, Valore D e Borsa Italiana organizzano il convegno “Opportunità e sfide per la governance in tempo di crisi”

Valore D LogoUna maggiore attenzione ai soci di minoranza e all’indipendenza degli amministratori da un lato e ai conflitti di interesse dall’altro, nuove regole per facilitare la partecipazione di investitori istituzionali alle assemblee, abbattimento dell’interlocking: questi alcuni degli effetti positivi determinati dalla crisi che verranno analizzati e discussi nelle tre sessioni del convegno alle quali parteciperanno manager, amministratori di aziende ed economisti.

L’associazione Valore D in collaborazione con Borsa Italiana ha organizzato per il 3 giugno prossimo, alla Borsa di Milano, un convegno nel corso del quale si analizzeranno gli sviluppi positivi della corporate governance a seguito delle recenti difficoltà attraversate dai mercati finanziari e dalle aziende. L’evento si aprirà con il saluto dell’amministratore delegato di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi e una relazione introduttiva della presidente di Valore D ClaudiaParzani. La terza sessione sarà dedicata ad una discussione sul tema della relazione tra board e management alla quale parteciperanno Patrizia Grieco e Luisa Todini recentemente nominate alla presidenza rispettivamente di Enel e Poste Italiane.

Consulta il programma completo dell’evento

Il 3 giugno, a Milano, Valore D e Borsa Italiana organizzano il convegno “Opportunità e sfide per la governance in tempo di crisi” ultima modifica: 2014-05-28T10:53:25+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: