Il 3 marzo, a Parma, secondo appuntamento del roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri”

Credito 2Per il secondo appuntamento il roadshow 2016 “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri” torna in Emilia Romagna. Il prossimo 3 marzo sarà la città di Parma a ospitare l’appuntamento presso la Sala Aurea della Camera di Commercio.

In questa occasione, informa una nota, il partner territoriale è l’Unione Parmense degli Industriali.

Obiettivo del Roadshow è supportare le aziende sui temi dell’internazionalizzazione, per sostenere quelle realtà che intendono cogliere opportunità di sviluppo e crescita sui mercati esteri.

L’inizio della registrazione dei partecipanti è per le 8:45.

Il format prevede dalle 9:45 alle 11:30 circa una sessione plenaria con ospiti di rilievo del mondo istituzionale e finanziario, che illustreranno gli strumenti e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali, con particolare attenzione al settore agroalimentare, all’industria di trasformazione e alle relative tecnologie, realtà che in questo territorio sono molto diffuse.

Dalle 13:00 alle 18:00 gli imprenditori potranno incontrare i rappresentanti di tutte le organizzazioni presenti, tra cui: Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Sace, Simest, Ice-Agenzia, Camera di Commercio, Regione, Confindustria e Rete Imprese Italia.

La sessione plenaria comincerà con il saluto di benvenuto di Alberto Figna, Presidente Unione Parmense degli Industriali. A seguire l’intervento istituzionale del rappresentante del MisaE, che illustrerà l’impegno del ministero nel promuovere l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Si passerà quindi alla sessione tecnica, dedicata agli scenari internazionali, al ruolo del Maeci e agli strumenti nazionali e regionali a supporto dell’internazionalizzazione, con gli interventi di Ice-Agenzia, di Sace e di Simest e della Regione Emilia-Romagna.

La sessione “Domande e risposte”, con gli interventi di alcuni protagonisti aziendali e della grande distribuzione chiuderà i lavori della mattinata.

Durante il pomeriggio, gli esperti dell’Ice-Agenzia e delle altre organizzazioni partecipanti al Roadshow saranno a disposizione delle imprese locali per individuare insieme gli strumenti ed i percorsi più idonei per un’internazionalizzazione di successo.

Il roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri” è patrocinato dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all’Ice-Agenzia, a Sace e a Simest, l’evento si avvale della collaborazione di Confindustria, Unioncamere e di Rete Imprese Italia.

Il 3 marzo, a Parma, secondo appuntamento del roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri” ultima modifica: 2016-02-23T16:31:48+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: