Il Banco Popolare a sostegno delle famiglie con nuovi nati e adottati

C’è anche il Banco Popolare tra gli istituti che hanno aderito al fondo per i nuovi nati, frutto della convenzione sottoscritta tra Abi e Presidenza del consiglio dei ministri.

L’iniziativa ha lo scopo di favorire l’accesso al credito delle famiglie con un figlio nato od adottato negli anni 2009, 2010 e 2011. La convenzione prevede la concessione di un finanziamento per un importo massimo di 5.000 euro a famiglia, con una durata massima di 5 anni ad un Tasso effettivo globale medio (Tegm) non superiore al Tegm sui prestiti personali, decurtato del 50%. Il contributo in conto interessi per le famiglie con nuovi nati o adottati portatori di malattie gravi o rare, prevede un Tegm massimo dello 0,50% L’obiettivo è di offrire un supporto alle famiglie che, per la nascita o l’adozione di figli, incorrono in nuove spese e maturano l’esigenza di maggiore disponibilità economico-finanziaria.

L’elenco completo delle banche è disponibile al link: www.fondonuovinati.it/elenco_banche.html

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.fondonuovinati.it

Il Banco Popolare a sostegno delle famiglie con nuovi nati e adottati ultima modifica: 2010-01-31T23:00:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: