Il Governo Uk ha deciso di non intervenire a sostegno dei mortgage brokers contro le banche che applicano costi dei mutui più bassi presso i loro sportelli

Il Governo ha deciso di non intervenire a favore dei mortgage brokers per porre fino alla politica dei diversi prezzi perseguita dalle banche, sostenendo che si tratta di una decisione di politica commerciale da parte delle banche.

L’annuncio è stato fatto a seguito di una petizione firmata da oltre 2.000 mortgage brokers che chiedono aiuto al Governo per porre fine alle differenze di prezzo applicate dalle banche ai consumatori che vanno direttamente allo sportello e a quelli che vanno da un mortgage broker. I prezzi allo sportello sono sempre più bassi. Il Governo sostiene che non può intervenire nelle politiche di prodotto delle banche o nel disegno dei prodotti, se lo facesse andrebbe contro il principio di indipendenza.

Il Governo Uk ha deciso di non intervenire a sostegno dei mortgage brokers contro le banche che applicano costi dei mutui più bassi presso i loro sportelli ultima modifica: 2010-08-29T21:12:18+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: