Il Gruppo UBI Banca esce dal capitale di Arca Sgr

Il Gruppo UBI Banca ha annunciato che è stata comunicata ad Arca Sgr la volontà di recedere, per tutte le azioni detenute, dal capitale sociale della stessa. Tale diritto di recesso è sorto in quanto il Gruppo non ha concorso alla formazione della delibera dell’assemblea straordinaria che, il 20 febbraio 2012 (depositata presso il Registro delle Imprese di Milano in data 5 marzo 2012), ha apportato modifiche allo Statuto Sociale di Arca Sgr.

Il recesso interessa le 13.354.000 azioni detenute dal Gruppo UBI Banca (11.562.000 in capo ad UBI Banca e 1.792.000 in capo a Banca Popolare di Ancona), pari al 26,708% del capitale di Arca Sgr, attualmente valorizzate a livello consolidato a un valore medio di 2,09 euro per azione. A seguito del recesso, il Gruppo UBI Banca avrà diritto alla liquidazione delle azioni detenute, a un valore di 2,70 euro per azione, come determinato a norma di legge dal consiglio di amministrazione di Arca Sgr.

Il Gruppo UBI Banca esce dal capitale di Arca Sgr ultima modifica: 2012-03-20T13:57:45+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: