Il sogno di trasferirsi in Italia dopo la pensione. Chi compra casa dall’estero

Acquistano un’abitazione in Italia con l’idea di andarci a vivere una volta andati in pensione. Hanno più di 40 anni e sono spostati. Sono questi gli stranieri che dall’estero comprano casa nel nostro Paese. Il loro profilo è stato ricostruito da Gate-Away.com, il portale specializzato in annunci immobiliari verso l’estero.

Nella maggior parte dei casi scelgono una casa in tipico stile italiano, posizionata  fuori dai centri abitati, immersa nella campagna e possibilmente a mezz’ora di distanza dal mare. Tra le regioni più apprezzate figura la Toscana, preferita soprattutto da statunitensi e olandesi; ma ultimamente spopolano anche le Marche, l’Umbria e la Liguria.

Solitamente la scelta ricade su un’abitazione da ristrutturare. E i lavori vengono diluiti nel tempo, poiché l’acquisto viene fatto in prospettiva, allo scopo di andare a risiedervi stabilmente al termine del ciclo lavorativo.

Acquisisce sempre maggiore importanza il fatto che gli immobili siano costruiti secondo i criteri dell’edilizia ecosostenibile. Si tratta di un aspetto tenuto in gran considerazione soprattutto da chi vive nel Nord Europa, dove questi criteri vengono da tempo utilizzati per la costruzione delle abitazioni. Ed è per questo che, anche quando si compra una casa ristrutturare, i lavori di restauro vengono eseguiti nel rispetto dell’ecocompatibilità.

Il sogno di trasferirsi in Italia dopo la pensione. Chi compra casa dall’estero ultima modifica: 2010-11-17T09:43:47+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: