Immobiliare: Fiaip e Cepi promuovono l’European Workshop sulla regolamentazione dei servizi professionali nel real estate

Immobiliare 3Quali saranno gli scenari futuri europei per i servizi professionali nel real estate? Ad affrontare l’argomento saranno la Fiaip (Federazione italiana agenti immobiliari professionali) e la Cepi (European association of real estate professions), che ne parleranno nel primo workshop europeo online “European Workshop Real Estate Regulation – Self-regulation”, in programma il 1° ottobre dalle ore 13.30 alle ore 16.30.

L’incontro vedrà la partecipazione della delegazione Fiaip: Gian Battista Baccarini, Presidente Nazionale, Fabrizio Segalerba, Segretario Nazionale Fiaip e Federico Ranuzzi de’ Bianchi, Deleganto nazionale Fiaip al settore estero, Presidente Pac (Sezione agenti immobiliari) e Vice Presidente Cepi. Al workshop parteciperanno Pat Davitt, Ceo di Ipav e componente del direttivo Cepi, Karen Van de Woestyne, Presidente Cepi e TInne Heremans del Dg internal market, Industry, Entreprenerrship and Smes della Commissione Europea.

Le professioni immobiliari sono regolamentate in alcuni paesi dell’Ue e per niente in altri. Molti i punti di vista e molteplici le legislazioni  applicate nei diversi Stati membri, con esperienze nazionali diverse rappresentate all’interno della stessa European Association of Real Estate Professions. Lo scopo del workshop è quello di discutere e identificare i principali vantaggi e svantaggi della regolamentazione/deregolamentazione professionale e dell’autoregolamentazione di molti servizi professionali nel comparto immobiliare. Le regolamentazioni professionali sono questioni di competenza nazionale, ma l’Unione Europea è attiva in questo settore da anni e grazie a numerose norme e un corpus legislativo complesso ha inteso promuovere la mobilità transfrontaliera dei servizi e il riconoscimento dei servizi professionali nel Vecchio continente. Il seminario on line, promosso da Fiaip e Cepi, esaminerà specifici esempi nazionali di regolamentazione, autoregolamentazione e  deregolamentazione applicate in alcuni Paesi dell’Unione Europea e cercherà di chiarire quello che è il ruolo della Commissione Europea sul futuro dello sviluppo dei servizi professionali, oltre ad analizzare quelli che sono gli effetti sulle professioni immobiliari in tutta Europa.