Immobiliare, Fiaip lancia un tool di analisi e valutazione per professionisti

66

Fiaip LogoSi chiama Fiaip Price ed è uno strumento di valutazione  e  ricerca immobiliare, nato grazie alla partnership tra la Fiaip (Federazione italiana agenti immobiliari professionali) e RealPrice. Il nuovo tool interattivo, dedicato agli agenti immobiliari, permette di ottenere in pochissimi istanti un’analisi dettagliata del mercato immobiliare di riferimento e individuare così il prezzo più probabile di vendita, contestualizzato poi in un dettagliatissimo report da fornire al cliente o a chi necessita di una valutazione del proprio immobile.

La  nuova piattaforma si basa su dati di mercato reali, incrociando molteplici fonti. Fiaip Price,  oltre ad essere disponibile per tutti gli associati Fiaip, è anche integrato al gestionale e MLS federativo GestiFiaip, per sfruttare al massimo i vantaggi dell’unione dei due prodotti.

“Fiaip Pricepermetterà a tutti gli agenti di elaborare un dettagliatissimo report immobiliare professionale e personalizzabile – dichiara Nicola Bombonati,  vice presidente nazionale Fiaip all’innovazione tecnologica – da sottoporre al proprietario per poter acquisire al giusto prezzo. Oltre a questo si potranno effettuare ricerche mirate per visualizzare  tutti gli annunci immobiliari presenti sul web sia di privati che di  agenzie”.

Oltre a supportare una ricerca immobiliare, la nuova piattaforma informatica Fiaip Price aiuta il venditore a conoscere il valore reale del proprio immobile  ed il suo posizionamento sul mercato rispetto ai competitors. La piattaforma supporta l’agente nella definizione del valore reale dell’immobile e permette di individuare il prezzo probabile di vendita, realizzando una reportistica professionale.

“Fiaip Price – dichiara Marco Bini, marketing manager di AgestaNET – aiuta ad acquisire meglio ed al giusto prezzo e supporta gli agenti immobiliari in ogni fase della compravendita. I vantaggi per il professionista sono molteplici: la piattaforma consente un’acquisizione sicura e un gran risparmio di tempo. All’agente immobiliare basterà inserire l’indirizzo e pochi dettagli per capire che genere di immobile si stia trattando”. Grazie ad un database di centinaia di migliaia di annunci geo-referenziati, verificati e valutati da agenti immobiliari professionali, sarà possibile generare automaticamente un report che garantirà un discostamento davvero minimo, se non addirittura nullo, rispetto a quanto l’agente potrà commercializzare in un secondo momento.