Immobiliare, Idealista: a novembre prezzi delle case in contrazione dello 0,1%

32

Idealista LogoA novembre i prezzi delle case usate hanno fatto registrare una nuova flessione pari allo 0,1% rispetto al mese precedente. Una correzione che fissa il prezzo del mattone in Itala a 1.710 euro al metro quadro, con un saldo negativo del 2,6% in confronto a 12 mesi fa, stando ai dati dell’ufficio studi di Idealista.

Regioni
Dodici le aree regionali in calo a novembre trascinate a ribasso da Veneto (-1,8%), Umbria e Campania, entrambe in calo al ritmo dell’1,1% a novembre. Lazio e Lombardia restano invariate, mentre tra le regioni terreno positivo è la Valle d’Aosta (3,2%) a segnare il recupero maggiore, seguita da Trentino Alto Adige (2,8%) e Basilicata (0,9%).

In virtù di quest’ultimo rialzo la Valle d’Aosta (2.543 euro/m2) diventa la regione con i prezzi più elevati d’Italia davanti a Liguria (2.461 euro/m2) e Trentino Alto Adige (2.408 euro/m2). Le richieste più basse si riscontrano in Calabria, con 904 euro al metro quadro, seguita da Molise (935 euro/m²) e Sicilia (1.074 euro/m2).

Province
I mercati provinciali marcano un trend prevalentemente ribassista questo mese, con  il 64% delle macrozone in terreno negativo. Le oscilazioni di prezzo sono comprese tra il meno 1% e l’1% in 68 delle 106 province italiane. I cali più sensibili del periodo sono quelli registrati in provincia di Enna (-3%), seguita da Padova, Brescia e Gorizia tutte in calo del 2,5%. All’opposto, Sassari (3,9%), Vercelli (3,6%) e Aosta (3,2%) segnano la migliore performance del mese.  

Bolzano (3.516 euro/m2) si conferma la provincia più cara d’Italia davanti a Savona (3.042 euro/m2) e Firenze (2.847 euro/m2). Nella parte opposta del ranking, Biella è il fanalino di coda con 658 euro, davanti a Caltanissetta (734 euro/m2)  e Isernia (810 euro/m2).

Capoluoghi
Novembre ha visto prevalere i segni meno in ben 69 su 111 capoluoghi italiani: le variazioni di maggiore entità spettano ai piccoli capoluoghi come Alessandria (-2,7%), Benevento (2,2%) e  Latina (-2,1%). Dall’altro lato del ranking i rimbalzi maggiori spettano a Cuneo (3,9%), Frosinone (3,7%) e Potenza (2,5%).

I grandi centri vedono valori in altalena, con Napoli (-2%), Torino (-1,9%) e Milano (-0,7%) in trend negativo e Firenze (0,6%), Palermo (0,4%) e Roma (0,2%) in leggero recupero, con Bologna stabile 2.991 euro al metro quadro,

Sempre per quanto riguarda i prezzi, Venezia (4.483 euro/m²), esclusa Mestre per ragioni di rilevanza statistica, guida la graduatoria dei metri quadri più cari, davanti a Firenze (3.920 euro/m²) e Bolzano (3.622 euro/m²). Nella parte bassa della graduatoria stazionano Caltanissetta (782 euro/m²), Ragusa (833 euro/m²) e Biella (720 euro/m²).

L’indice dei valori immobiliari di idealista
A partire dal rapporto relativo al primo trimestre del 2019, abbiamo aggiornato la metodologia per l’elaborazione del nostro indice dei prezzi. Dopo l’integrazione di idealista/data, un’apposita divisione specializzata nella gestione di grandi volumi di informazioni e nel data modeling, è stata introdotta una nuova metodologia di calcolo che rende la nostra analisi dell’evoluzione dei prezzi ancora più robusta che in passato, specialmente in aree di piccole dimensioni. Per evitare salti nella nostra serie, i dati dal 2012 sono stati ricalcolati con la nuova metodologia.

Su raccomandazione del team statistico di idealista/data, aggiorniamo la formula per indicare il prezzo medio con maggiore certezza: oltre a eliminare gli annunci atipici, con prezzi fuori mercato, calcoliamo il valore mediano invece del valore medio. Con questo cambiamento, oltre ad affinare ulteriormente il nostro indice, rendendolo più prossimo alla realtà del mercato, omologhiamo la nostra metodologia agli standard internazionali per ottenere i dati immobiliari.

Da questo momento includiamo nell’analisi la tipologia di case unifamiliari (viletta o chalet) e scartiamo gli immobili di qualsiasi tipo che sono stati nel nostro database per molto tempo senza ottenere interazioni utente. Il rapporto è sempre basato sui prezzi di offerta pubblicati dagli inserzionisti di idealista.