Immobiliare, in vendita su internet immobili legati ai grandi nomi della letteratura

Immobiliare nuda proprietà real estateIn occasione della Giornata mondiale del libro, che sarà festeggiata lunedì 23 aprile, Immobiliare.it ha scovato diversi annunci di immobili in vendita che possono vantare il passaggio dei più grandi scrittori del nostro Paese, e non solo.

Non può che partire da Dante Alighieri il viaggio degli immobili che hanno ospitato autori di testi immortali. La prima tappa è Bologna, in particolare il comune di Medicina: nel piccolo paesino è in vendita un monolocale inserito nello stabile appartenuto ai Donati Zucchi. La famiglia, di origini fiorentine, era molto amica del Sommo Poeta e negli anni del suo esilio a Ravenna, dal 1302, ospitò spesso Dante in questa dimora per “rinverdire i dolci ricordi dell’ingrata Firenze”, come recita la targa ancora apposta sullo stabile. Il prezzo del monolocale, completamente ristrutturato, è di 50.000 euro. E sempre negli anni lontano dalla sua città natale, Dante ha alloggiato anche in una villa in provincia di Lucca, appartenuta fra gli altri al pittore Lorenzo Viani, ora in vendita per 2.100.000 euro.

A Cuorgnè, in provincia di Torino, per 47.000 euro è possibile acquistare un trilocale in una palazzina che ha ospitato il padre di Sandokan: Emilio Salgari infatti è annoverato fra i personaggi illustri che hanno alloggiato nello stabile.

Nella bellissima Capri, su LuxuryEstate.com, partner di Immobiliare.it per gli immobili di lusso, è in vendita a una cifra misteriosa la villa di lusso in stile orientaleggiante in cui abitò Rainer Maria Rilke, uno dei maggiori poeti di lingua tedesca del XX secolo.

Rimanendo sul fronte degli autori stranieri che sono passati per il nostro Paese, a Venezia è in vendita per 2.400.000 di euro un appartamento nel nobile palazzo Surian Bellotto. Lo stabile nel XVI divenne sede dell’ambasciata francese a Venezia e qui lavorò il filosofo e scrittore Jean Jacques Rousseau tra il 1743 e il 1744.

Si trova a Roma, nei pressi di Piazza dell’Orologio, il palazzo del ‘500 sede della Zecca Pontificia in cui ha lavorato Benvenuto Cellini. Se molti lo conoscono come artista, principale volto del Manierismo, non tutti sanno che fu anche scrittore e autore della sua autobiografia. Nello stabile è in vendita un quadrilocale per una cifra degna del nome del maestro e anche del fascino della Roma cinquecentesca: 980.000 euro.

L’ardore politico che invece ha ispirato Silvio Pellico e il suo “Le Mie Prigioni” si può invece respirare in provincia di Torino, a Chieri, dove si trova Villa Pellico, enorme complesso di recente ristrutturazione che ospitò lo scrittore per molto tempo e che da lui prende il nome. Qui sono in vendita su Immobiliare.it un appartamento da 625.000 euro e un altro immobile per cui la richiesta è di 550.000 euro.

Immobiliare, in vendita su internet immobili legati ai grandi nomi della letteratura ultima modifica: 2018-04-20T11:04:00+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: