Immobiliare Regno Unito, ad aprile prezzi in crescita

Mortgage 6Nel Regno Unito, il Nationwide housing price index, che misura la variazione mensile nel prezzo medio per una abitazione con un mutuo ipotecario, ha registrato ad aprile una crescita dell’1% rispetto al mese precedente, superiore alle attese e alla rilevazione di marzo fissata su un incremento rispettivamente dello 0,2% e dello 0,1%. Su base annuale l’indice si è attestato su un valore pari a +5,2%, risultando superiore al dato precedente (+5,1%) e al consensus, pari a +4,1% a/a.

In questo contesto il leader dell’opposizione Ed Miliband ha annunciato nei giorni scorsi che se il Labour vincerà le elezioni del 7 maggio eliminerà lo stamp duty, o imposta di bollo, sull’acquisto di una prima casa di valore inferiore alle 300.000 sterline.

Secondo i calcoli dei laburisti la misura dovrebbe costare 225 milioni di sterline, e verrà finanziata in parte da un aumento delle tasse su immobili intestati a società e imprese e in parte da un incremento dello stamp duty sugli acquisti di immobili fatti da stranieri (i cittadini dell’Unione europea sarebbero comunque esenti). La misura dovrebbe favorire un risparmio tra le 2.000 e le 5.000 sterline a ogni acquirente di prima casa, ed è riservata a residenti che abitano nella zona da oltre tre anni.

 

 

Immobiliare Regno Unito, ad aprile prezzi in crescita ultima modifica: 2015-04-30T11:16:37+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: