Immobiliare, Tecnocasa: nel II semestre 2015 il 46,8% degli acquirenti sono stati single

Tecnocasa LogoLe compravendite realizzate attraverso le reti Tecnocasa e Tecnorete presenti sul territorio nazionale nel corso del secondo semestre 2015 hanno visto nel 46,8% come “protagonisti” acquirenti single: celibi/nubili, separati/divorziati e vedovi. Lo rileva l’ufficio studi del Gruppo Tecnocasa.
L’analisi mostra che la percentuale è sostanzialmente uguale a quella registrata nel secondo semestre del 2014.

A livello nazionale la tipologia più acquistata da questo target è stata il trilocale (36,0%), seguita dal bilocale (27,8%). Ville, villette, rustici, loft, case indipendenti e semindipendenti compongono insieme il 13,8% degli acquisti.

Nel Bel Paese il 44,8% dei single che ha comprato attraverso le agenzie del Gruppo Tecnocasa ha un’età compresa tra 18 e 34 anni, il 29,1% ha tra 35 e 44 anni, seguiti da percentuali in progressiva decrescita all’aumentare dell’età.

L’86,5% delle compravendite da parte di single riguarda l’acquisto dell’abitazione principale, il 10,4% l’investimento e il 3,1% riguarda la casa vacanza. Rispetto ad un anno fa queste percentuali sono rimaste sostanzialmente invariate. Sempre nella seconda parte del 2015, il 58,2% dei single ha usufruito dell’ausilio di un mutuo bancario, mentre il 41,8% ha comprato in contanti. Percentuali simili si erano registrate un anno fa (il 56,5% di acquisti con mutuo e il 43,5% di acquisti senza mutuo).

Per quanto riguarda il mercato delle locazioni il 52,5% degli inquilini ha preso casa in affitto per scelta abitativa, il 38,3% per motivi di lavoro ed il 9,2% per motivi legati allo studio.
Immobiliare, Tecnocasa: nel II semestre 2015 il 46,8% degli acquirenti sono stati single ultima modifica: 2016-04-19T11:42:44+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: